Ma cosa regaliamo a papà? Il 19 marzo si avvicina e diciamocelo chiaramente la festa del papà rimane sempre avvolta nei dubbi dell’ermetismo cosmico. Ai miei tempi il regalo più gettonato erano i pocket coffee nelle confezioni speciali dedicate a questa giornata, le bimbe più chicchetose regalavano una cravatta o al massimo un dopo barba gusto pino selvatico del nord Africa misto sudore e calzini sporchi 🤢.
Gli uomini oggi sono più scrupolosi, esigenti, tengono alla persona e quindi anche le grandi marche di prodotti bellezza, profumi e beauty si dilettano in cofatti ricercati e pregiati, studiati proprio a misura di uomo.
Quindi vi propongo 5 idee regalo originali per i papà millenium, bandite maglie “me e little me” che ripetono frasi abbinate tra padre e figlio, troppo costose e commerciali, così come portachiavi, profumi e bracciali diventati ormai oggetti di massa.

Al quinto posto

Se l’uomo di casa è un tifoso sfegatato, innamorato dello sport, specialmente di calcio o basket, l’ideale: un biglietto per andare allo stadio a vedere la partita della sua squadra del cuore e perché no!? Portare tutta la famiglia.

Al quarto posto

E che dire della relazione uomo-automobili? Se l’uomo di casa ama guidare, cosa ne dite di passare un pomeriggio a guidare dei go-kart, o qualche giro di pista su una vera Ferrari. Impazzirà dalla gioia, magari è il sogno che aveva fin da ragazzino…

Al terzo posto

Per i papà estremi, un bel volo in parapendio in tandem (con l’istruttore) o un lancio con il paracadute potrebbe essere l’idea giusta, ma bisogna essere sicure che sia pronto a farlo, altrimenti potrebbe sembrare un attentato 😅

Al secondo posto

Dopo l’uomo sportivo esiste l’uomo “toglietemi tutto ma non il mio barbeque” ed ecco su Amazon spuntano fantastiche valigette, nelle quali si possono addirittuta incidere le iniziali con tutto il kit per una grigliata da super macho 💪

Al primo posto

Lascio la medaglia d’oro ad un unico regalo che un papà può desiderare, un personalissimo biglietto di auguri da parte del proprio figlio, semplice, un foglio bianco con scritto: ti amo papà! Lasciato sopra una bellissima ciambella al cioccolato e caffè, sentiamo cosa suggerisce Francesca…

Esco di casa e mai una volta che mio padre manchi di dirmi “stai attenta”.

– cit.


Il 19 marzo in tutta Italia si celebra la festa del papà.
E’ il giorno in cui si festeggia San Giuseppe.
I ricordi mi portano a quando, da bimba, chiedevo l’aiuto di mamma per comprare il regalo a mio padre.
Spesso finivamo per scegliere una confezione ad hoc di quei famosi cioccolatini ripieni di caffè.
Oggi li sostituisco con una ciambella integrale al cacao e caffè ☕ senza burro, latte e uova:

Scopri qui la ricetta


E mentre ci immagino una colazione speciale per tutti i papà… mi dedico ai preparativi della festa che vede tutta l’intera comunità di Marina di Ragusa impegnata nella preparazione di grandi tavolate dette “cene” in occasione della festività del Santo.
Un menù su misura, dall’antipasto al dolce, ispirato dai tradizionali piatti siciliani tipici della festa: menù di San Giuseppe stile a zucchero zero:

Menù completo

Trovi Francesca con altre mille ricette anche su Facebook 😊