Oggi vi vogliamo parlare di un libro meraviglioso a 360° si tratta del nuovo uscito della scrittrice Valentina Battaglia “Gaudio Mastropasticcione”. Autrice ragusana giovanissima, diventata mamma dopo la laurea e, proprio grazie all’amore che nutre verso il figlio ha iniziato a sviluppare una normale ritualità nel raccontare fiabe, al punto di decidere di scriverle, coniugando un’altra sua passione: la cucina; da qui nascono queste sue bellissime storie dai messaggi educativi e positivi.
Gaudio Mastropasticcione è la storia di un ragazzo che vive al polo nord, un panettiere casinista e sconclusionato che ogni anno partecipa ad una gara con tutti i cuochi del paese per vincere un incontro con il protagonista delle festività, lui in persona: Babbo Natale! Grazie all’aiuto della sorella riesce ad avere fiducia in se stesso e sogna un piatto che lo renderà davvero unico.

Una favola per grandi e bambini, per ricordarci che dobbiamo sempre sognare in grande e che nulla è impossibile con costanza, pazienza, tenacia e un pizzico di coraggio la vita diventerà un piatto perfetto.

 

Non ho mai amato il Natale come quest’anno.

Un Natale in cui, in libreria, una Fatina Pasticciona racconta ai bimbi una fiaba che insegna a credere in se stessi e ad avere pazienza, Gaudio matropasticcione:

Gaudio Mastropasticcione

E’ un susseguirsi di sorrisi e manine.

I bambini fanno grandi sogni e ti emozionano raccontandoteli plasmando una pallina di pasta lievitata o disegnandoli con un pennarello su un foglio colorato.

E poi arrivo io… con la merenda:

Panini con gocce di cioccolato

In quei pomeriggi, il mio di sogno, “a zucchero zero” era colorato di gocce di cioccolato ed era racchiuso in delle piccole e preziose manine.

Affettuosi Auguri di Buon Natale a zucchero zero.

 

Francesca Romano food blogger di giallo zafferano anche su Facebook