Detersivi per lavatrice

Ho provato tutti i detersivi in commercio, sia quelli eco che i tradizionali, quelli fai da te e quelli alla spina.

Dopo vari tentativi ho capito che ci sono delle soluzioni che fanno al caso mio, altre, seppur più economiche e/o ecologiche, che non mi soddisfano totalemente.

Il desiderio di trovare soluzioni di lavaggio che fossero rispettose della pelle delicata di mio figlio, dell’ambiente e del mio portafogli, mi ha portata a fare diverse esperienze.

Noci del sapone: una delle prime cose che ho provato, trovate in un negozio bio, ho seguito le istruzioni ma…non sono rimasta totalmente soddisfatta. C’è chi, invece, lava solo con quelle. Le noci del sapone contengono la saponina, se ne inseriscono 3/4 in un sacchettino che si mette in lavatrice. Si possono fare 2/3 lavagi per ogni sacchetto. utilizzo le noci solo per lavaggi di capi scuri e non troppo sporchi. 

biowashball, palline lavanti etc…sembrerebbero fare miracoli  e forse li fanno davvero.Mma non nella mia lavatrice. forse dipende dalla durezza dell’acqua…spero che qualcuno che le usa voglia darci la sua testimonianza

alga ecologicosapone alga: è indubbiamente il mio preferito. è economico (85 centesimi per mezzo chilo di sapone) ecologico poichè biodegradabile al 100%, ed è composto solo da olio di cocco. Ne aggiungo una parte in lavatrice ad ogni lavaggio. è inodore e funziona!

detersivo di marsiglia a scaglie, bisogna fare attenzione agli INCI del sapone di marsiglia poichè non tutti sono puri al 100%. Io non ho trovato grande giovamento come detersivo ma come pretrattante: strofinato sulle macchie dà un grande risultato!

Sembrerebbe che anche noi ecomamme dobbiamo rassegnarci all’utilizzo di prodotti commerciali…anche se così fosse meglio utilizzare i detersivi alla spina che hanno un impatto minore sull’utilizzo degli imballi. ma io non mi sono rassegnata! Domani posterò le ricette fai da te per i detersivi per lavatrice!

6 Risposte a “Detersivi per lavatrice”

  1. Quanto sapone ALGA metti per una lavatrice di 5 kg piena ?

    Solo quello o metti altro ?

    Ciao e … grande ! continua così !

  2. ciao Mariaelena, piacere di conoscerti, complimenti per questo tuo spazio web, anch’io sono in cerca di prodotti e detersivi lavanti e non inquinanti ma come te ho riscontrato in alcuni pochi risultati. L’Alga, per il bucato è il mio preferito, oltretutto vicino a casa ho scoperto un negozietto “risparmioso” dove lo trovo a 75 cent, è capitato che il negoziante si trovasse con una partita di Alga un po’ troppo morbido, quasi sciolto, ma visto che intanto io per “trasformarlo” in detersivo liquido per lavatrice lo devo sciogliere in pentola, ho “trattato” e lui entusiasto della mia “ricetta” per la lavatrice, me lo mette a 50 cent ogni panetto. 😉
    Doppio risparmio, ottimi la resa e il risultato 😀
    Aspetto il post delle ricette fai da te, grazie.
    Mi sono iscritta ai feed per non perdermi nessuno dei tuoi post 😉
    Buona giornata.

    1. ciao e grazie dei complimenti! il sapone alga è stata una grande scoperta! ce ne sono di due marche diverse, una un pò più solida (de.ga) l’altra un pò più morbida (nonnapapera) ma entrambi funzionano.
      Per un carico da 6 kg metto circa 70gr, un panetto da mezzo kg lo uso per 6/7 lavatrici…

  3. attenzione alle ‘palline miracolose’: sono una truffa!
    http://oggiscienza.wordpress.com/2010/07/05/la-formula-magica-del-pulito/

    sul sapone alga: una volta l’ho comprato anch’io, per provare, da usare sulle macchie a mano. non è male ma intanto se non lo usi subito dopo un pò sa di rancido (giustamente, è naturale e irrancidisce in quanto è di fatto olio di cocco), per la lavatrice non ho provato perchè diceva di farlo a scaglie… sinceramente non ho nè il tempo nè la testa di mettermi a tagliare scaglie di sapone visto che le mie lavatrici vengono mandate alle 11 di sera mediamente. ma tu metti un pezzo intero? e si scioglie? già mettere un pezzo intero sarebbe molto diverso.
    @mariaelena: se un panetto ti dura x 6 lavaggi, e costa 85 centesimi, per 25 lavaggi vai a spendere circa 3,50… non tanto di meno rispetto a un flacone di detersivo liquido da 25 lavaggi. che probabilmente ha anche una resa maggiore.
    per quanto riguarda i detersivi ‘commerciali’, adesso ci sono quelli superconcentrati che oltre ad occupare meno spazio (una piccola bottiglia equivale a un flacone di quelli giganti) permettono anche di ridurre di molto le quantità, quindi inquinare meno. non so, ma io sono un pò scettica ad usare ‘solo’ prodotti naturali…

  4. per cosmic: infatti le palline dicevo che non hanno funzionato!!! per il sapone alga: io non cerco solo di spendere meno ma di stare attenta all’ambiente e alla salute dei miei cari perchè nei saponi tradizionali trovi moltissimi ingredienti nocivi e allergizzanti!!! ed è risaputo che i flaconi di superconcentrato sono superdannosi! unica alternativa bio sono, forse, i detersivi alla spina…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.