Sei e Tre

Qualche giorno fa, in un negozio di articoli per la casa, ci siamo imbattuti in una parete di candeline.
Tra pochi giorni sarà il compleanno di Giacomo, e quindi ci siamo messi a scegliere la più bella, optando poi, per un sobrissimo 6 gigante e pieno di glitter.

La duenne, che seppur intelligente quanto sua madre, non riesce ancora a capire che per arrivare a giugno debbano trascorrere ancora mesi, ha richiesto a gran voce la sua.

Mica vanno a male le candeline, mi son detta! Ed ecco scelto un 3, l’unico disponibile di color fucsia. Perché Aurora è nella fase in cui l’importante è che quello che cerchiamo sia di una nuance di rosa; rosa antico, rosa cocomero selvatico, rosa cipria… poi, può anche trattarsi di un Incredibile Hulk per dire… (sempre che qualche mente contorta abbia creato un Incredibile Hulk rosa).

Insomma, poco dopo, stringevo tra le mani due candeline: un Sei e un Tre.

Il Sei più grande e forte e il Tre più piccolo e delicato.

sei e tre

Sei e Tre sono gli anni che avranno tra poco.

Sei, gli anni che servono per andare alle elementari;

Tre, quelli per andare all’asilo.

Sei, quelli per cui tra qualche mese, non potrò più scrivere sul calendario, i regali di Natale che gli abbiamo comprato;

Tre, gli anni per cui le mattine saranno troppo silenziose.

Sei, gli anni che mi fanno ripensare alla mia prima cartella con le ciliegie rosse;

Tre, quelli di grembiulini finalmente a quadretti bianchi e rosa.

Sei, sono gli anni in cui comincio avere dei ricordi nitidi di me bambina;

Tre, gli anni che aveva Giacomo quando è nata Aurora.

Sei, gli anni “sufficienti”; ma sufficienti per chi?

Tre, gli anni con un + subito dopo, sulla scatola della maggior parte dei giochi.

 

La scuola comincerà a settembre, ma iniziano ad esserci chiari segnali di cambiamento.

Io non lo so se sono pronta. Credo che avrò un invecchiamento precoce.

E così, se per loro saranno Sei e Tre, per me, mi sa saran SESSANTATRE.

 

Se l’articolo ti è piaciuto, fammi sapere se ci sono argomenti che vorresti che trattassi e seguimi sui social!
Pagina Facebook Profilo Instagram: mamma_bradipa Canale Youtube

Precedente Categorie di mamme Successivo Melassa, Ortica e le altre Me

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.