CIAMBELLA ALLE MELE E YOGURT

CIAMBELLA ALLE MELE E YOGURT

La ciambella alle mele e yogurt è soffice soffice e golosissima con tante deliziose fettine di mele,  profumata e  buonissima e’ perfetta per la prima colazione o la merenda !

CIAMBELLA ALLE MELE E YOGURT

INGREDIENTI:

  • 250 farina 00
  • 150 ml. di  yogurt bianco
  • 150 g. zucchero
  • 30 ml. di latte
  • 3 uova
  • vanillina o scorza di limone
  • 100 ml. di olio di semi di mais
  • 1 bustina di lievito
  • 2 -3 mele
  • Scorza di limone
  • zucchero a velo

PROCEDIMENTO :

CIAMBELLA ALLO YOGURT E MELE

  • Lavate e sbucciate le mele, fatele a fettine, mettetele in una ciotola e irroratele con del succo di limone per non farle annerire e mettetele da parte.
    Nel frattempo lavorate in una ciotola larga e capiente le uova con lo zucchero aiutandovi con uno sbattitore elettrico fino a renderle spumose  e schiarite.
    Ora aggiungete l’olio, il latte, lo yogurt e la farina setacciata a pioggia insieme al lievito, la vanillina e la buccia di limone grattugiata fino a ottenere un composto bello cremoso e fluido.
    Imburrate e infarinate uno stampo per ciambella del diametro di 20/22 cm. versate l’impasto e decorare tutta la superficie con le fettine di mela disponendole a raggiera.
  • Spolverate la superficie con dello zucchero di canna e della cannella se vi piace e infornate a 180 gradi per 35/40 minuti.
    Mi raccomando fate sempre la prova stecchino per verificare la cottura del dolce a volte cambia a seconda del forno.
    Se lo stecchino esce asciutto la ciambella è pronta se esce umido dovete farla cuocere ancora un po’.
    Una volta cotta fatela raffreddare molto bene prima di levarla dallo stampo, giratela sopra un piatto per torte e spolveratela con abbondante zucchero a velo.
    Non mi resta che augurarvi un buon appetito con questa semplice ricetta !

Se questa ricetta vi è piaciuta continuate a seguirmi e se vi va mettete mi piace sulla mia pagina Facebook Bimbi allegri in cucina clicca qua per tornare alla HOMEPAGE del blog !

 

Precedente CROSTATA ALLA NUTELLA CHE RESTA CREMOSA E MORBIDA Successivo TORTA MARGHERITA SOFFICISSIMA