Il calendario dell’avvento sulla pagina Facebook di “Come vivere a colori”

Questo è il primo anno che festeggio il Natale assieme a te e agli amici del blog e, per l’occasione, ho pensato di creare un Calendario dell’avvento, un po’ particolare, che condividerò giornalmente sulla pagina Facebook di Come vivere a colori.

In che cosa consiste?

Innanzitutto, tengo a precisare che non si tratta di nulla di complicato, né tantomeno di scaricabile.

È semplicemente una soluzione carina, studiata per quelli pigri come me, che vogliono trascorrere assieme ai propri figli le festività natalizie, sfruttando il modello ormai irrinunciabile del Calendario dell’avvento, senza doversi, però, arrovellare nel trovare le idee giuste per farli divertire.

Con il prezioso aiuto della mia carissima amica e grafica Elisabetta Serrati, in arte Bettulla Serrati (clicca QUI per dare un’occhiata alle sue opere), ho pensato di condividere con gli amici della pagina un pensiero al giorno dal 1^ dicembre fino a Natale.

Un appuntamento da non perdere, quindi, con i miei suggerimenti giornalieri e con le sue grafiche, per tenere impegnati i più piccoli in una escalation di lavoretti semplici da preparare, dolcetti da regalare e molto altro ancora.

Ecco qui, in anteprima, il primo tassello del Calendario dell’avvento, nato dalla collaborazione con questa straordinaria artista, che terrà compagnia a te e alla tua famiglia durante le festività natalizie:Calendario dell'avvento 2017

Che ne pensi? Ti piace l’idea?

Ti aspetto, allora sulla pagina Facebook di Come vivere a colori dal primo dicembre! Non mancare!

E ricorda di condividere nella tua bacheca i nostri consigli, in modo che anche i tuoi amici possano festeggiare con noi!


Per tornare alla HOMEPAGE del blog, clicca QUI 

Precedente Le mamme urlano. Figli e mariti fatevene una ragione Successivo Viziare i figli: sì o no?

4 commenti su “Il calendario dell’avvento sulla pagina Facebook di “Come vivere a colori”

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.