Dopo un aborto è avvenuto il miracolo

Era il 31 marzo dell’anno scorso quando scoprii di essere incinta (è già passato quasi un anno),sembra ieri quanta emozioni,dopo un aborto e quando abbiamo deciso di riprovarci il mese dopo è avvenuto il miracolo…..la prima eco all’ottava settimana ho potuto vedere il cuoricino del mio amore battere forte….al 4°mese mi dicono che arriva un maschietto…io ero già li a pensare com’era…ero cosi impaziente di vederlo….è stata una bellissima gravidanza senza troppi fastidi,sono andata in vacanza,diciamo che non mi sono risparmiata nulla e ne sono contenta….l’ho vissuta proprio a 360°….che bei ricordi….alla 32°settimana la mia gine mi ha detto che il piccolo poteva nascere prima e di stare un po’ piu attenta x arrivare almeno all 36° settimana,rallento un po’ i ritmi e cerco di farequello che riesco…. la sera del 29 novembre sento qualche dolorino ma non mi sembravano tanto forti da dover andare in ospedale,vado a letto e a mezzanotte i dolori aumentano ma sopportabili,vado in bagno e si rompono le acque…mi faccio una doccia calda mi preparo e all’una arrivo in ospedale..in macchina scherzavo e ridevo con mio marito…al primo figlio si è proprio inconscienti ma meglio cosi,non sapere cosa accadrà…quando arrivo mi dice l’ostretrica che sono solo di 1 cm e che comunque devo rimanere in ospedale perche si sono rotte le acque,alle 3 mandano mio marito a casa perchè gli dicono che è troppo presto….dal monitoraggio solo deboli contrazioni…mi mettono in camera con altre due ragazze che hanno già i loro pargoli ma i miei dolori aumentano e vado avanti e indietro dal bagno..arriva l’ostretrica e mi propone di andare nella camera dei monitoraggi e di fare una bella doccia calda,seguo il suo consiglio e ci sto x un’ora,l’acqua calda mi attenua i dolori…arriva alle 6 m
i visita e mi dice che sono di 6 cm e che dobbiamo andare in sala parto,alle 6.45 chiamo mio marito,lui era cosi tranquillo che gli avevano detto quando è andato via la sera prima se non partorisce x domani sera si fa l’induzione…(cavoli io pensavo domani sera,sono arrivata all’una di notte…)lui era già x strada quando l’ho chiamato..arriva mi vede che sono già in pieno travaglio…grazie al lui e al suo amore e all’ostretrica(arrivata al cambio delle 7)che è stata veramente molto umana e amorevole,alle 8.38 sento il mio amore piangere…un’emozione indescrivibile..tremavo come una foglia…me l’hanno subito messo sulla pancia,era un batuffolino cosi piccolo…3300kg x 50 cm di puro amore…ancora ora quando ci penso mi viene da piangere….cosi è venuto al mondo il mio Nicholas…oggi ha tre mesi e mi riempie la vita di gioia,il suo sorriso è ossigeno x il mio cuore…l’amore piu’ grande che possa esistere….
Ah dimenticavo è nato lo stesso gg della mia madre e cosi ha fatto un regalo in piu’ anche alla nonna…
Grazie amore mio di rimpire le nostre giornate….

Era il 31 marzo dell'anno scorso quando scoprii di essere incinta(è già passato quasi un anno),sembra ieri quanta emozioni,dopo un aborto e quando abbiamo deciso di riprovarci il mese dopo è avvenuto il miracolo.....la prima eco all'ottava settimana ho potuto vedere il cuoricino del mio amore battere forte....al 4°mese mi dicono che arriva un maschietto...io ero già li a pensare com'era...ero cosi impaziente di vederlo....è stata una bellissima gravidanza senza troppi fastidi,sono andata in vacanza,diciamo che non mi sono risparmiata nulla e ne sono contenta....l'ho vissuta proprio a 360°....che bei ricordi....alla 32°settimana la mia gine mi ha detto che il piccolo poteva nascere prima e di stare un po' piu attenta x arrivare almeno all 36° settimana,rallento un po' i ritmi e cerco di farequello che riesco....
la sera del 29 novembre sento qualche dolorino ma non mi sembravano tanto forti da dover andare in ospedale,vado a letto e a mezzanotte i dolori aumentano ma sopportabili,vado in bagno e si rompono le acque...mi faccio una doccia calda mi preparo e all'una arrivo in ospedale..in macchina scherzavo e ridevo con mio marito...al primo figlio si è proprio inconscienti ma meglio cosi,non sapere cosa accadrà...quando arrivo mi dice l'ostretrica che sono solo di 1 cm e che comunque devo rimanere in ospedale perche si sono rotte le acque,alle 3 mandano mio marito a casa perchè gli dicono che è troppo presto....dal monitoraggio solo deboli contrazioni...mi mettono in camera con altre due ragazze che hanno già i loro pargoli ma i miei dolori aumentano e vado avanti e indietro dal bagno..arriva l'ostretrica e mi propone di andare nella camera dei monitoraggi e di fare una bella doccia calda,seguo il suo consiglio e ci sto x un'ora,l'acqua calda mi attenua i dolori...arriva alle 6 m
 i visita e mi dice che sono di 6 cm e che dobbiamo andare in sala parto,alle 6.45 chiamo mio marito,lui era cosi tranquillo che gli avevano detto quando è andato via la sera prima se non partorisce x domani sera si fa l'induzione...(cavoli io pensavo domani sera,sono arrivata all'una di notte...)lui era già x strada quando l'ho chiamato..arriva mi vede che sono già in pieno travaglio...grazie al lui e al suo amore e all'ostretrica(arrivata al cambio delle 7)che è stata veramente molto umana e amorevole,alle 8.38 sento il mio amore piangere...un'emozione indescrivibile..tremavo come una foglia...me l'hanno subito messo sulla pancia,era un batuffolino cosi piccolo...3300kg x 50 cm di puro amore...ancora ora quando ci penso mi viene da piangere....cosi è venuto al mondo il mio Nicholas...oggi ha tre mesi e mi riempie la vita di gioia,il suo sorriso è ossigeno x il mio cuore...l'amore piu' grande che possa esistere....
Ah dimenticavo è nato lo stesso gg della mia madre e cosi ha fatto un regalo in piu' anche alla nonna...
Grazie amore mio di rimpire le nostre giornate....

8 risposte a Dopo un aborto è avvenuto il miracolo

  1. farfallina03 scrive:

    ciao conclatulazioni una bellisima storia uguale alla mia,del mio primo bimbo ke oggi ha 3 anni e mezzo,ank’io km te l’anno scorso a marzo ho avuto un aborto spontaneo 🙁 kmq adesso ci stiamo riprovando xkè lo desideriamo un’altro ma ankora niente spero ke anke x me il miracolo accadrà km te ancora auguriiiiiiiiiii

  2. laura scrive:

    bellissima storia,anch’io purtroppo ho avuto una gravidanza interrotta all’inizio della nona sett. il 10 di febbraio con conseguente raschiamento. Adesso ho gia avuto il mio primo ciclo e abbiamo cominciato a riprovarci………speriamo bene:-)

  3. Sara scrive:

    io sono alla dodicesima settimana quante emozioni il Tuo racconto! Grazie

  4. il mondo di ticia scrive:

    Il tuo racconto è interessante perchè dimostra che nonostante il tuo aborto che avevi già subito hai cercato di resistere e non scoraggiarti. Penso che come avevi ricevuto la tua notizia sull’aborto sei stata capace di prendere il miracolo di rimanere incinta per nove mesi.Mi è piaciuta la frase dove hai detto che ti sentivi male, hai fatto una doccia e sei andata in ospedale in macchina insieme a tuo marito per la preparazione del parto. Adesso il miracolo è avvenuto per sempre perchè sei insieme al tuo fantastico neonato i tuoi giorni riepiono la tua vita insieme alla nonna e tuo marito. Bellissime emozioni…….vivere insieme al miracolo della nascita .

  5. irene scrive:

    anche io ho una splendita bambina che compie 4 anni a giugno,una gravidanza splendita.Ma dopo di lei ho avuto una brutta esperienza 3 aborti,il primo era un aborto incompleto a 11 settimane me lo sono accorta dalle perdite è il primo raschiamento,il secondo di 3 settimane dopo delle perdite non avendo nessun dolore nemmeno cn il primo se ne andato da solo.la terza volta avvevamo programmato le analisi beta andavano bene,andato a fare la prima eco scopro che avevo perso a 9 settimane ed ero a 10 settimane quando lo scopri.i ginecologo alloro mi fa fare tutte analisi e tapponi possibili si è scoperto che avevo un infezione mycoplasma.ho fatto le cure e da ottombre che ho smesso con la pillola e aspetto che mi arrivi una buona notizia.

  6. bookmarked!!, I love your web site! raspberry ketone

  7. maria scrive:

    ciao, è veramente una bella storia, io non ho mai avuto aborti, e quindi non capisco molto il dolore di un aborto, però la vita deve sempre superare la morte. tanti auguri a tutti e buona fortuna.

  8. Sissi scrive:

    ciao a tutte!
    la mia esperienza è purtroppo negativa.
    Ho avuto 2 gravidanze finite entrambe con un aborto interno: la preima a 11 settimane. La seconda a 2 anni distanza, a nove settimane.

    Ho fatto tutte le analisi prescritte dal mio ginecologo e non ho riscontrato nulla. Mi manca solo la mappa cromosomica, che purtroppo a Perugia non si riesce a fare…

    A gennaio dovrò fare unintervento chirurgico perchè ho un fibroma intrauterino e in più, mi è stato detto che ho una malformazione congenita dell’utero, che in pratica ha la forma di una sella…

    Dopo l’intervento dovrò aspettare un annetto prima di riprovarci

    Ho quasi 30 anni e sono molto scoraggiata purtroppo….

    Vi chiedo una parola di conforto!

    Grazie a tutte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*