Carmelina, mamma di tre figli a 16 anni

Una storia singolare di una mamma di tre figli a soli 16 anni. La ragazza di Cervinara, già invitata una volta, è tornata a parlare del suo caso nella puntata di oggi su Pomeriggio su cinque.

Qui in basso vi mostriamo la lettera di Carmelina ad Alessia Marcuzzi, probabilmente in occasione del programma Extreme Makeover Home Edition, già mamma di 3 bambini a soli 16 anni. La lettera è stata pubblicata dal blog “Come difendersi da Facebook”

LEGGI ANCHE: I miei tre parti naturali

“ciao Alessia mi chiamo Carmelina ho 16 anni e sono già mamma di 3 bambini. Ti racconto la mia storia. La mia famiglia è composta da mio padre che ha 38 anni, mamma 36 anni, mio fratello che ha 15 anni, mia sorella anna che ha 11 anni, un’altra mia sorellina che ha 2 anni, poi ci sono io che ho 16 anni. Lo scorso 23 gennaio sono diventata mamma di 2 gemellini Claudio e Noemi che adesso hanno un anno, e adesso sono incinta di nuovo e devo partorire il 30 gennaio 2013. Adesso siccome ho 16 anni vivo con mia mamma e mio padre. Sai le difficolta sono molte, la casa è molto piccola per tutti noi i soldi non bastano perchè lavora solo papà e adesso non sta lavorando per la crisi. Le difficolta sono mille, ci sono molti bambini piccoli…Se potete aiutarci”

Photo credits| Bild

29 risposte a Carmelina, mamma di tre figli a 16 anni

  1. simona scrive:

    Ma precauzioni no eh?ed anche, dopo 2gemelli,16anni e zero lavoro…un interruzione di gravidanza??sai,l aborto esiste!!! Oppure l adozione” ma questa gente è fuori di testa!che futuro pensa fi poter dare a queste creature che non hanno colpe???in questo momento di crisi non puoi permetterti di appellarti ai portafogli della povera gente…nn abbiamo soldi per mangiare gia per noi!ora, onestamente vorrei avere una buona motivazione sul perchè dovrei dare i moei soldi ad una famiglia che non e stata capace affatto ad educare dal punto di vista eticomorale sessuale una ragazzina…e tantomeno a sponsorizzare le cavolate di una ragazzina che a 16anni ha 3figli…xke di cavolate grandi trattasi.. Mi auguro solo che stia continuando ad andare a scuola…per lo meno una minima cultura le permetterebbe di cercare di farsi una posizione nella vita… Mi preoccupa solo il futuro di questi bambini… Saro esagerata io ma qst storia ha del paradossale…

  2. Stefy scrive:

    Io invece nn capisco chi si crede” superiore ed emancipato” e poi invece e’ di una bigottagine assurda…. Proporre l ‘adozione o addirittura l aborto ….e per quale motivo???? Perché ha sl 16 anni?? Perché nn ha abbastanza soldi???magari saprà crescerli meglio di tanti altre soprattutto saprà insegnargli il RISPETTO verso il prossimo e a nn giudicare…e scusa se e’ poco!!!!quanti sn in difficoltà economica ma hanno una dignità che “qualcuno ” nemmeno immagina…. Arrivare pure a criticare i genitori per nn aver saputo educare la figlia….. Ma chi c…. Ti credi di essere??? Mi fai un po’ pena…forse invidi l’amore e la gioia di vivere che si respira in una casa piena di bambini ….

  3. sara scrive:

    Io nn invidio nessuno. Ma cara Simona, nn puoi giudicare quella famiglia solo xke’ la figlia di 16 anni ha avuto 3 figli. Se li ha messi al mondo e’ xke’ gli vuole molto bene. Io ho letto di una ragazza di 23 anni ke ha tenuto nascosto la gravidanza ai suoi genitori e, quando ha partorito la bambina in casa, gli ha strappato il cordone ombelicale e, la bambina e’ caduta dal letto picchiando la testa. E questa ragazza ha considerato la sua creatura ke ha portato in grembo x 9 mesi un BAMBOLOTTO…poi ti dico ke dovresti prima passarci in quelle situazioni, poi parlare. Io e mio marito nn lavoriamo entrambi e, nn e’ facile crescere un figlio di quasi 6 anni..

  4. michela scrive:

    Ho 20 anni e anche io sn mamma di una bambina di 2 anni e capisco cosa prova questa ragazza…quando sai di aspettare un bambino,lo ami dal primo giorno che sai di averlo dentro..e non capisco come fanno certe persone a dire “esiste l’aborto” è un dono di Dio e rifiutarlo è un gran peccato! anche se carmela ha solo 16 anni è rimasta incinta di nuovo,ma perchè dovrebbe abortire?..certo le precauzioni si ma l’aborto e adozione NO! brava carmelina hai dimostrato a tutti ke anke con sacrifici e difficoltà i figli nn si rifiutano mai,e come me hai una bellissima famiglia ke ti aiuta tanto come lo fa la mia famiglia! un bacione ai tuoi piccoli!!!!

  5. Mary scrive:

    Ma a 16 anni che cosa vorreste insegnare? Tenere le gambe chiuse sarebbe stato meglio visto che alla fine e’ rimasta sola …e poveri genitori che si devono sobbarcare anche questa immatura con tre figli….ma per favore siamo nel 2013….manco lavora di che deve campare di aria? Forza su basta dire che e’ vergognoso e basta.

  6. Martina scrive:

    X me (questo è il mio pensiero) carmelina doveva usare i preservativi oppure magari non sapeva che esiste sto c***o di aborto.. A 16 anni diventare mamma é una cosa difficilissima da educare 3 non uno ma 3 figli!! E poi.. Anche se uno dice:” vabbe è stato un errore non lo farà più la prossima volta” .. In realtà carmelina ha avuto 2 gemelli a 15 anni e io credevo fosse stato un errore a rimanere incinta .. Invece poi rimane ancora incinta di un altro figlio.. Se io fossi sua madre e suo padre l’avrei fatta abortire x tutti e tre i bimbi .. Questa ragazza ha sbagliato ma non solo lei pure il suo “ragazzo”.. Che tanto ragazzo non è perché io ho visto oggi su domenica live il battesimo di gioia che sarebbe la figlia e non ho visto il cosiddetto “Padre” .. Ditemi voi ora: secondo voi vi sembra normale lasciare incinta una ragazza di 16 ANNI e poi non aiutare la sua ragazza a educare i bimbi.. E poi.. Carmelina dovevi pensarci prima di rimanere incinta e dire si io voglio avere questo bimbo e intanto tu vai a chiedere aiuto a Alessia marcuzzi x farti dare una casa solamente perché tua madre non lavora e tuo padre lavora e siete un miliardo di bimbi in quella casa.. Aho bella mia, dovevi pensarci prima ora non puoi più tornare indietro e ti scordi che Alessia ti da pure dei soldi con questo programma .. Potevi aspettare di avere 20-25 anni x diventare mamma così magari avevi pure un lavoro, una tua casa con i soldi che hai raccolto e così potevi avere in quel momento dei figli non a sedici anni .. I tuoi genitori secondo me appena hanno saputo che eri incinta si saranno messi le mani nei capelli!!! Io ti avrei fatta abortire.. Ora ti tieni i tuoi figliuoli e ti cerchi un lavoro tipo barman o potresti lavorare in banca o al supermercato ma comunque cercati un lavoro così magari riuscirai a EDUCARE i tuoi bimbi e non Alessia che lo deve fare x te!! Qualcuno se ha qualcosa da ridire me lo scriva qui nei commenti .. Ciao Belli!!

  7. ketty scrive:

    Buona sera..anche io ho 17 anni e sono incinta al 5 mese..eppure anche se non ho un lavoro non ho pensato di abortire o mettere in adozione il mio bimbo..perché come mi è piaciuto fare le mie cose con il mio ragazzo onestamente io mi prendo le mie conseguenze e la stimo quell ragazza..perche anche se non ha un lavoro si è presa le sue responsabilità ..h amato i suoi bimbi fin da quando sapeva di averli dentro la sua pancia..CARMELA IO TI STIMO!..

  8. Lu scrive:

    I figli sono la cosa più bella che possiamo avere, il dono più grande del mondo.
    Ci sono tante persone, nel mondo, che desiderano ardentemente dei figli e nn possono averne ed altri che li fanno e abbandonano…
    Io sono mamma di una bellissima bambina di 15mesi, desiderata ardentemente, con difficoltà di tutti i tipi (economiche il più), facciamo, io(25/6anni) e mio marito (29), sacrifici grandi e piccoli x nn farle mancare niente.
    C’è stata una volta che avevo paura di essere rimasta nuovamente incinta, come potevamo crescere un altro bambino? I nonni fanno fatica anche loro, stupidi noi genitori ad aver rischiato, perchè l’aborto,per me e mio marito,nn era il nostro pensiero..bisogna fare prevenzione prima di arrivare alla decisione dell’aborto.
    Ma soprattutto bisogna pensare a quello che puoi offrire a tuo figlio, perchè è vero che se c’è l’amore niente è più importante, ma l’amore non ti dà i soldi per i pannolini o il latte! È da stimare questa ragazza xchè ha avuto il coraggio di prendersi le sue responsabilità, ma è altrettanto da biasimare perchè è stata una scelta egoistica! Cosa potrà offrire a questi bambini? La carità altrui?! Non siamo nel medioevo che nn esistevano i contraccettivi! Puoi amarli (cosa fondamentale) ma loro hanno bisogno, anche, di altro oltre al tuo amore!! Uno sbaglio ci stà..ma due?! Doveva crescere LEI prima di crescere i figli!

  9. Lu scrive:

    Anzi…si è presa le sue responsabilità ma tanto il mantenimento di questi bambini è sulle spalle dei nonni (già pieno di impegni con i fratelli più piccoli e lei), QUESTO È DA STIMARE??! MA FATEMI IL PIACERE! I figli si crescono, i nonni li viziano, PUNTO! E BISOGNA CRESCERLI CON LE PROPRIE FORZE NON CON LA CARITÀ DEL MONDO!

  10. JE scrive:

    ho 21 anni sono incinta di quasi 3 mesi e spero veramente che chi ha avuto il coraggio di dire “ma xkè non sai che c’è l aborto???” oppure ” io ti avrei fatta abortire” passi tutto quello che ha passato lei e in più devono avere la fortuna di non avere figli o magari se già l avete che i vostri figli vi facciano passare le pene dell’inferno. Ma che cervello avete, lo sapete quanto si può lottare per avere dei figli! Certo lei è piccolina ma cosa dobbiamo fare l’ammazziamo? Doveva crescere ma intanto è mamma e non credo ke crescendo penserà di farne altri. Ma invece di parlare a vanvera e dire cazzate misuratevi e mordetevi la lingua. Ke schifo di testa avete!! poveri noi (anzi povero ki vi frequenta) fatevi vedere da un psichiatra

  11. Romy scrive:

    Io penso che una madre matura e’ colei che capisce e provvede ai bisogni delle creature che dipendono da lei e dal papà.
    Bisogni affettivi ed economici.una madre matura capisce da sola se è’ il caso o meno di prendere precauzioni o ahimè interrompere una gravidanza.una madre matura certe situazioni le evita, per il bene dei suoi figli.non voglio giudicare, questo e’ solo il mio pensiero,e penso che sia chiaro come reputo la ragazzina in questione.

  12. valentina scrive:

    ciao a tutti mi chiamo valentina anchio sto per diventare mammma… febbraio 2013 o scoperto di aspettare una bambina a 17 anni non e facile ma il mio ragazzo e la mia famiglia mi sono stati molto vicini anche se il lavoro manca e facciamo tantissimi sacrifici eppure non o pensato un istante all’aborto perche penso che sia un dono del signore. a quale bisogna mettersi di impegno adesso o compiuto i miei 18 anni e fine ottobre dovrei avere la mia bambina (ALISIA)
    Tra le braccia..e comunque simona forse tu parli cosi perche sarai senza cuore e nn puoi capire quanto e bello sentire muovere dentro una creatura che sai che e soltanto tua.. e un emozione immensa poi quando la avrai tra le braccia non penserai piu hai tuoi problemi ma dirai andro avanti.
    e stimo moltissimo questa ragazza perche pur sapendo che ce crisi a deciso di nn pottarsi dietro il rimorso di aver abortito brava carmelinaaa
    e secondo me dovrebbero abolire l’aborto perche vuol dire uccidere una vita che vuole vivereeee

  13. Violap scrive:

    Studiate così imparate a mettere le acca dove vanno invece di aprire le gambe col primo che vi fa due complimenti!!!
    La prima volta ok, ma un altro figlio?! Ma soprattutto, se vivi coi tuoi ed hai due gemellini, mi chiedo dove hai trovato il tempo x farne un altro??? Bella la vita è?!!!!

  14. Martina scrive:

    Io,nonostante tutti i vostri commenti positivi sui bimbi che sono un dono, sono sempre bella mia idea che l’aborto OPPURE pensarci prima di rimanere lo non è una cattiva idea anzi.. Era meglio che carmelina stesse con questo suo ragazzo ma senza rimanere incinta da lui !! Cosa ti è passato dalla testa mentre lo facevi?? Pensavi che i tuoi genitori (futuri NONI ALL’ETÀ di 30!!) fossero felici di sentirsi dire che diventeranno presto nonni?? O pensavi a quanto fosse bello ed emozionante avere un bimbo nella pancia x 9 mesi? Se avessi aspettato un’età più matura magari i tuoi erano più felici di diventare nonni in un età un po più ragionevole..e poi .. Come pensi di riuscire a crescere questo figlio? X me avresti fatto bene a dare baci e abbracci con il tuo ragazzo senza spingersi oltre… Chi la pensa come me me lo dica

  15. francesca scrive:

    Io penso ke stanno facendo una cosa proprio di convenienza,ospitate televisive,battesimi in diretta poi la lettera alla marcuzzi e adesso anke il programma su mtv,se sei disperata come dici nn partorisci nella camera privata,e poi vai a lavorare e aiuti la tua famiglia invece di elemosinare ke ci sono famiglie ma veramente ke nn hanno che mangiare,e credo ke per qste cose in tv venga pagata,così ho sentito altre voci!e noi ke commentiamo le diamo altra importanza

  16. Valentina scrive:

    Quanta cattiveria nei vostri animi…
    Consigli di aborti, adozioni, o “studiare per mettere le acca tenendo chiuse le gambe”….che tristezza …
    La storia di Carmelina ormai è di dominio pubblico…forse ha usato I media per diffondere la sua vita…e allora? Forse vive molte difficoltà perché ci sono più bambini che adulti in quella casa…e allora? Forse le varie reti televisive le danno un compenso per ogni sua comparsata televisiva…e allora? Tutto sommato lei ha preso coscienza della sua difficile realtà rendendola pubblica in tutto e per tutto…umiliazioni comprese, derivate dai commenti inappropriati di persone che con candore abbatterebbero una vita perché non “è il momento “.
    Sono madre di tre figli…e se un giorno una delle mie ragazze venisse da me a chiedere aiuto io non le direi “potevi…potevi…” Preserverei le loro vite. Con tutte le mie forze.

    Complimenti a tutte le piccole donne che accettano le conseguenze delle loro azioni con grinta e dignità! 😉

  17. maria luisa scrive:

    mi dispiace sentire ancora oggi persone che parlano di aborto e una cosa assurda e crudele anche l’adozzione ma non vi anno insegnato che un figlio anche tre e la volonta del signore e un suo disegno divino ci sono persone che no possano averne e altre si ma e sempre dio che decide vuol dire che questa raghazza sara aiutata lei li ama e questo che conta lamore di una mamma verso i suoi figli piccola ho grande che sia non parlate piu di aborto ho adozzione e crudele mi farebbe immensamente contenta se potessi conoscerla anche su facebook

  18. maruska scrive:

    io sono una mamma di 28 anni con due figli uno di 4 anni e l’altro di quasi 3 anni,io e mio marito avevamo preso la decisione di avere il primo figlio e il secondo c’è arrivato con grande sorpresa anche se hanno poco di differenza ed ora lavora solo lui le spese sono tante io non ho mai pensato di abortire…mi piacciono le persone che sanno solo fare andare la lingua e scrivere cattiverie dicendo che doveva abortire o tenere le gambe chiuse forse dovreste avere un po di umanità e mettervi nei suoi panni avere 16 anni rimanere incinta per giunta da sola di due gemelli e poi dopo un anno di nuovo…
    i suoi genitori non potevano fare altro che stagli accanto ed appoggiarla nella sua scelta che per il mio parere è stata giusta.
    non auguro il male a nessuno ma spero per chi critica tanto che un giorno non sia nella stessa condizione di quella madre e di quel padre perchè giudicare è facile ma il resto è difficile quindi fatevi un esame di coscienza è vero siamo tutti sulla stessa barca chi più chi meno con questa crisi ma nessuno da il diritto agli altri che giudicare le scelte degli altri!!!!

  19. Paola 75f scrive:

    Quanti maestri ….. tutti pronti ad insegnare come vivere,ogniuno di noi cresce piano piano in base alle proprie esperienze di vita e nn con quelle degli altri ….. nessuno di noi é degno di giudicare il comportamento di queta ragazzina e di dir quando é l’eta giusta x essere genitori.Io sono madre di 3 figlie una di16 ,13 e 5 anni esono in dolce attesa del 4 figlio e nn vi dico che gioia sia x me x mio marito e x le figlie .nn viamo nel lusso lavoro solo io mio marito é rimasto senza lavoro 2 anni fa.ha trovato vari lavorenti ma molti nn lo hanno pagato.ho un mutuo da pagare,bollette mamtenimento della macchina ,benzina x lavorare con 95 km al giorno …..ed altro ….tutto ciò nn é elencato xfarmi grande anzi astento riesco ad arrivare afine mese.ma impariamo aguardarci a torno siamo in una società piena di consumismo …andiamo a l’epoca dei nostri nonni dove le famiglie erano numerose con tanti figli e facevano fatica ad andare avanti x un pezzo di pane ma una cosa regnava più di tutte l’Educazione.

  20. Paola 75f scrive:

    continuo….eppure nn avevano nulla ne tv ne macchine ne nulla di ciò che abbiamo noi oggi ,eppure hanno saputo mandare avanti tutti i figli…invece oggi siamo tutti intenti a cercare di essere al paro con gli altri a livello materiale ma mai di essere migliori x noi stessi l’uomo x andare a vanti a bisogno del sostegno di altri uomini ,nessuno può pensare di farcela da solo .Basta con il giudicare gli altri incominciamo a fare un giudizio severo su di noi stessi.Carmelina vai avanti nn voltarti indietro alle scelte che hai fatto mai pentirsi quando c’é di mezzo l’Amore

  21. Martina scrive:

    Ma xke continuate a fare ragione a carmelina??? Le date ragione solo xke ha sedici anni ma in fondo in fondo una sedicenne non può rimanere incinta a quell’etá… Mi sembra quasi un modo x sputtanarsi.. Mi raccomando fai altri bimbi tanto la tua casa e piccola siete in tanti e un bimbo in più ed uno in. Meno non cambia molto

  22. Martina scrive:

    Non riuscirai ad essere una buona mamma xke non riesci ad educarli… Già devi educare TE STESSA chissa che fatica con dei bambini

  23. sandra scrive:

    io , se carmelina fosse mia figlia l’avrei cacciata da casa proprio , hai voluto 3 figli?? allora te li mantieni . tu e quello sciroppato del tuo ragazzo !!!

  24. Simplicio scrive:

    La ragazza, anzi la giovanissima donna, è ammirabile.
    Tuttavia, il delinquente che la ha messa incinta, sia la prima sia la seconda volta dovrebbe essere obbligato a provvedere economicamente al mantenimento dei bimbi.
    Perché delinquente? Anche se sono in una zona ancora in parte barbara ed incivile, una minorenne non dovrebbe essere trattata in questo modo. Si potrebbe configurare una sorta di violenza sessuale o circonvenzione di incapace.
    Inoltre, anche se fossero tutti poverissime, il munifico sistema sanitario di quel paese potrebbe provvedere la giovane, per il bene della sua salute e per quella dei suoi piccoli, di una fornitura stabile della “pillola anticoncezionale.

  25. FrancescaVr scrive:

    Sandra sono d’accordo con te. Le ragazzine sanno che posso usare il preservativo e che se lo fanno senza rimangono incinte. non provo pensa per lei anzi credo che sia una cretina che chiede l’elemosina. Volevo dire a quella ragazza che dice che bisogna togliere la legger dell’aborto, ma sei fuori, ad esempio: se una ragazza viene violentata e rimane incinta si deve tenere il bambino? ma non credo. Comunque i genitori sono troppo permissivi con i ragazzi di oggi, le regole non sanno neanche dove stanno e ovviamente i figli se ne approffittano. Bisognerebbe essere mamma e papà non essere amici dei figli. Carmellina VERGOGNATI

  26. Rosy scrive:

    L’aborto non è come mangiare una caramella o andare a tagliarsi i capelli… Se le nostre mamme avessero scelto di abortire, oggi non saremmo qui a scrivere e sputare veleno su questa ragazza… Ci sarebbe dovuta essere prevenzione? Io dico che forse ciò che è più è mancato è stata l’informazione… Credo che questa ragazza si sia lasciata andare perché non era realmente consapevole delle conseguenze… la seconda volta, beh non puoi dire che è capitato, perché sapevi a cosa andavi incontro!!! Però la piccola Gioia non ha colpa… Auguro a questi bambini tutto il bene del mondo e per Carmelina credo che l’impegno di cui si è fatta carico è già bello grosso… Perciò smettiamola di attaccarla…

  27. monica scrive:

    Può succedere che a 16 anni rimani in cinta per non per questo doviamo dargli una medaglia, invece dovremo con il suo esempio far capire alle ragazzine come lei le dificolta che si possono trovare per allevare un bambino, e che dopo di tutto che anche gli anticoncettivi, non il aborto

  28. Valentina scrive:

    Ma io non so questa ragazza come ragiona. Allora leggendo i vostri commenti ho trovato tanti pensieri diversi.. Io sono contro l’aborto. Ho 15 anni del cavolo ma se mi capitasse una cosa del genere penso mi terrei il bimbo,e forse sono anche in attesa nonostante abbia usato le precauzioni. Ma questa ragazza davvero non la capisco. Va bene la prima volta, l’ha fatto col suo ragazzo inconsapevoli delle conseguenze che avrebbe portato quell’azione. È rimasta incinta la prima volta, è da ammirare che si sia tenuta due gemelli. Ma cavolo, penso che lei doveva imparare la lezione,cioè ad essere consapevole e matura che se lo doveva fare una seconda volta doveva usare la pillola e le precauzioni. Nonostante il ragazzo l’abbia abbandonata una volta, lo perdona e lo fa da capo con lui?? Come se non fosse successo niente? Almeno poteva prendere la pillola se lui non aveva i preservativi,non che se ne frega. E ora si ritrova con 3 figli e lui giustamente l’ha abbandonata. Cosa si poteva aspettare da un ragazzino? Penso che la ragazza non sia matura per niente,ha solo avuto coraggio per la prima gravidanza ma una grande irresponsabilità per la seconda perché i metodi contraccettivi esistono, non viviamo nell’età della pietra. E non la invidio per niente..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*