RACCONTI DI NATALE

RACCONTI DI NATALE!

Cari genitori,

anche quest’anno siamo arrivati alla festa più amata e desiderata da grandi e piccini: il Santo Natale!

Addobbare l’albero, realizzare il presepe, scrivere la lettera a Babbo Natale…sono il miglior modo per avvicinare i bambini al magico mondo delle feste.

Ma c’è una cosa che rende ancora più magica l’atmosfera: leggere ai propri bimbi una bella fiaba natalizia, accompagnata da una buona tazza di cioccolato caldo e da quell’innocenza, curiosità e serenità nel cuore che solo i più piccoli riescono ad avere durante le feste di Natale.

Le fiabe che ho scelto sono dei piccoli racconti che hanno come protagonisti degli animali: Mamma Gufa e Gufetto, l’Orso generoso e la Volpe, un Topino, i giochi di Cane e Gatto ed infine il grande regalo di Coniglio all’amico Scoiattolo.

Sono semplici e brevi, ma in ognuna sono racchiusi valori genuini e sinceri che i vostri bambini desidereranno ascoltare!

Buon Natale a tutti!

*************

LE DOMANDE DI GUFETTO”

Gufetto e Mamma Gufa volavano nella notte.

E’ quasi Natale”, disse Mamma Gufa.

Che cosa è il Natale?” chiese Gufetto.

Non è facile da spiegare”, rispose la mamma, “ma ti piacerà”.

Che aspetto ha?” chiese Gufetto. Mamma Gufa guardò in basso e vide un villaggio con un grande abete decorato e le strade addobbate con lucine scintillanti.

E’ così” indicò. “Che bello!!!” disse Gufetto.

E che voce ha ?”

Gufetto e la mamma volavano sopra un villaggio dove la gente intonava canti di Natale.

Le voci salivano fino al cielo.

Questa”, rispose la mamma.

Che bella”, disse Gufetto.

Mamma Gufa atterrò sulla cima di un albero.

Siamo a casa ed è ora di dormire”, disse.

Posso fare un’ultima domanda?” chiese Gufetto.

Come ci si sente a Natale?”

Mamma Gufa si appollaiò sul ramo accanto a Gufetto.

La risposta è semplice”, disse.

Davvero?” si stupì Gufetto.

Come ci si sente?”

Così!” rispose la mamma…..e avvolse Gufetto in un caldo e tenero abbraccio.

Mi piace il Natale” disse Gufetto. E si addormentò….

A domani…Vi aspetto per un’altra favola di Natale!! 

Elide Olmogufetto-e-la-sua-mamma

Precedente Giocattoli per bambini: Come scegliere Successivo Il PICCOLO ALBERO DI NATALE