LE MACCHIE..

LE MACCHIE

Testimonianze…

Non sono mai stata una persona apprensiva, ma da quando sono diventata mamma ogni tanto dubbi e ansie mi assalgono, dando vita alcune volte a situazioni a dir poco grottesche.

Ricordo in particolare un episodio: la mia bimba doveva compiere tre anni, io ero in attesa della seconda.. ed il nostro gatto aveva una micosi.

Una domenica pomeriggio misi la bimba a letto per il riposino pomeridiano e quando si svegliò aveva tantissime macchie rosse in volto… PANICO! Cosa sarà? Cosa avrà? Cosa non avrà? Sarà la micosi del gatto? Una malattia esantematica?..nel dubbio meglio correre al pronto soccorso.

Con mia grande sorpresa anche i dottori non riuscivano a capire quelle strane macchie comparse solo in viso, uscite poi così in poco tempo… Ci rimandarono a casa con un appuntamento per il giorno seguente per una visita dermatologica urgente, con l’accortezza di ritornare la sera stessa se ci fosse stata un’evoluzione: febbre, gonfiore..

Sulla strada di casa, ancora agitata e preoccupata decisi di telefonare ad una amica dermatologa, per avere qualche informazione in più; lei mi invitò gentilmente a casa per vedere la bambina.

Arrivati, la guardò, la riguardò… andò in bagno, prese un batuffolo di cotone e latte detergente..le pulì il viso e mi diede la diagnosi: PENNARELLO ROSSO.. tra le risate dei nostri mariti..

Tornati a casa, andai subito nella sua cameretta e vidi il piumone nel lettino dipinto di pennarello..

Capii che la piccola peste aveva colorato il piumone prima di addormentarsi, ed aveva dormito con il piumone in faccia.. con il calore l’inchiostro aveva tatuato il suo visino..

Ovviamente non ebbi il coraggio di presentarmi alla visita dermatologica urgente.. dicendo ..scusate era solo pennarello.

una mamma macchie

Precedente I NONNI, UNA RICCHEZZA Successivo NEONATI: I PRIMI GIORNI INSIEME