LA LETTURA NELLA TRADIZIONE:

La lettura nella tradizione

Spesso il sentimento del ricordo del passato, la nostalgia per un mondo che non c’è più, per persone, come i nonni, così importanti nell’infanzia, che ancora possono rivivere nel momento della lettura al proprio bambino costituiscono un grande stimolo a leggere al proprio figlio. Il sentimento di amore per la lettura nasce essenzialmente dall’approccio che si ha con essa. Leggere al proprio figlio con amore e passione per trasmettergli un sentimento che lo accompagnerà in tutta la sua vita.

Le mamme che lo scorso inverno hanno partecipato ad uno studio sui benefici della lettura su loro stesse, promosso da me in collaborazione con alcuni pediatri genovesi , riflettendo sulla esperienza, hanno definito la pratica della lettura oltreché magica, di crescita, di intimità come un momento per trasmettere passione per la lettura al proprio figlio. In molte il ricordo della nonna che leggeva i libri. Nonne spesso descritte come donne non particolarmente colte perché vissute in epoche di grandi guerre, dove l’istruzione era privilegio per pochi, e soprattutto perché per le bambine molti studi erano interdetti; tuttavia ben consapevoli della bellezza e del valore dei libri.

La lettura diviene quindi un rituale da tramandare, una passione da non spegnere, una mamma intervistata così scrive: ” credo che sia un momento che si ricorderà per sempre. E spero che lo porterà a fare lo stesso con i propri figli o con i nipoti. E poi come legge la mamma non legge nessuno! Ed è davvero una cosa che vuole fare solo con me. I miei genitori erano troppo occupati per la fiaba della buona notte, sicuramente stanchi, e a volte i pochi ricordi che ho di loro mentre mi leggono una storia, mi fanno felice al solo pensiero. Ecco io vorrei fosse così anche per i miei figli.. ma che i ricordi belli siano tanti. Abbiamo poi la storia della buonanotte, segreta e unica…quella che mi raccontava nonna. Ecco quella sarà unica e solo nostra.”.

Spesso le mamme hanno scelto di leggere fiabe che erano state lette a loro, quando erano piccole, aggiungendo emozione al momento, provando la sensazione di ritornare bambine. In questa scelta, forse inconsciamente, si riversa tutto lo spirito delle proprie tradizioni familiari, tutta la consapevolezza di quanto sia stato importante per loro quel momento.

Paola Santagatalettura-nella-tradizione

Precedente I PRIMI DOCUMENTI DEL NEONATO: IL CODICE FISCALE E LA TESSERA SANITARIA. Successivo HO SETE PER PIACERE.