IL DONO DELLA DISLESSIA. RECENSIONE DI UNA MAMMA

IL DONO DELLA DISLESSIA. RECENSIONE DI UNA MAMMA.

Premetto che sono mamma di due meravigliosi bambini dislessici. Con la prima figlia e la prima diagnosi, fatta nei tempi canonici della 2a elementare, ho avuto un grandissimo conforto nel leggere il libro di Davis “il dono della dislessia. Ho compreso che nella stragrande maggioranza dei casi le difficoltà che caratterizzano i vari DSA (Disturbi Specifici dell’Apprendimento) sono associate alle doti fuori del comune che i bambini dislessici hanno, proprio perchè, funzionando il loro cervello in maniera diversa, hanno una visione del mondo originale. E questo è dimostrato dal fatto che i maggiori geni dell’umanità erano dislessici (Einstein, Leonardo, Galilei, Newton solo per citarne alcuni). Quindi si può arrivare a dire che la Dislessia sia un “dono”.

Ora preso consapevolezza di questo ho lavorato con i miei bambini sulla loro autostima, mettendo in luce le doti speciali di cui erano dotati. Questo è stato estremamente utile per loro: la scarsa autostima è uno dei principali problemi a livello emotivo che vivono i bambini dislessici: recuperata quella hanno lo stimolo a fare tutta la propria parte per accettare ed “aggredire” la loro difficoltà con la fatica che comporta.

Quindi, visto il bene che ha fatto a me ed ai miei bambini, consiglio questo libro a tutti quei genitori che si trovano ad affrontare questa problematica (e sono tanti.. sembra che il dal 5 al 10% della popolazione abbia la DSA, che lo sappia o no… quasi prevalentemente su base ereditaria).

Grazie per l’attenzione. Antonella Ferrucci il-dono-della-dislessia

Precedente HIKIKOMORI, LA VITA VIRTUALE Successivo NEONATI MALEDUCATI. Recensione di Paola Santagata