PANE CONTADINO SENZA SALE

Print Friendly, PDF & Email

“S’io facessi il fornaio vorrei cuocere un pane così grande da sfamare tutta, tutta la gente che non ha da mangiare.
Un pane più grande del sole,dorato, profumato come le viole.
Un pane così,verrebbero a mangiarlo……i poveri, i bambini,i vecchietti e gli uccellini.
Sarà una data da studiare a memoria:un giorno senza fame!
Il più bel giorno di tutta la storia. (G.R)”

Oggi prepariamo il pane di campagna reso ancora più buono dall’aggiunta di olive nere.
Nella ricetta non ho inserito il sale perchè dopo la gravidanza ho iniziato ad avere la pressione un po’ ballerina e cerco di seguire una dieta iposodica.
In caso contrario aggiungete nella ricetta 1 cucchiaio di sale

Fare il pane fatto in casa è una delle attività che mi rilassa molto e adoro condividerla con la mia bambina.
Spesso,nel fine settimana, ci piace usare acqua e farina e provare a fare del buon pane fatto in casa.
Gli faccio prendere un pezzetto del mio impasto e qualche formina e lei si diverte a giocare imitandomi.

Pane di campagna senza sale

INGREDIENTI :
* 300 g. di semola di grano duro
* 230 g. di farina di grano tenero 00
* 20 g. di lievito di birra fresco oppure 120 g. di lievito madre rinfrescato
* 300 g. di acqua a temperatura ambiente
* 2 cucchiaini di malto
* 1 cucchiaio di miele
* 30 g. di olive nere denocciolate
* 2-3 cucchiai di olio extravergine di oliva

PROCEDIMENTO :
Versate nella ciotola della planetaria l’acqua tiepida e scioglietevi il lievito con 1 cucchiaino di miele.
Aggiungete gradualmente le farine setacciate,l’olio extra vergine e il malto.

Lavorate un pò l’impasto e poi aggiungete anche le olive nere denocciolate e tagliate a rondelle.
Impastate a mano oppure con l’impastatrice alla velocità minima fino a ottenere un impasto liscio,uniforme e morbido.

Riponete l’impasto del pane in una ciotola,copritelo con un foglio di pellicola trasparente per alimenti e lasciatelo lievitare finché non raddoppierà di volume.
Io avendo poco tempo a disposizione ho impastato alle quattro del pomeriggio e poi ho messo l’impasto in frigo fino alle otto del mattino.

Spolverizzate la spianatoia con un pò di semola rimacinata,rovesciate l’impasto lievitato e realizzate delle pieghe a quattro in modo da dargli una forma tondeggiante.
Cospargete l’impasto con un altro pò di semola rimacinata e adagiatelo su una teglia rivestita con carta forno.
Copritelo con un canovaccio pulito e lasciatelo lievitare di nuovo per circa 3 ore.

Preriscaldate il forno a 230°C ponendo al suo interno un contenitore con acqua.
Trascorso il tempo di lievitazione fate cuocere il pane in forno per circa 20 minuti.
Abbassate la temperatura e continuate la cottura per altri 20 minuti.
Sfornate il pane e fatelo raffreddare su una gratella posizionato in verticale.

Potete trovare questa e tante altre ricette anche nella mia pagina Facebook 

A presto con la prossima ricetta 🙂

2 thoughts on “PANE CONTADINO SENZA SALE

  1. Buonasera bella signora nonché mamma di un piccolo diavolettosfizioso il tuo pane vorrei farlo, ma non amo la farina doppio 00 posso usare l’integrale, che dici ci sta!!! Grazie della risposta buona serata

    • Ciao Vilma!!
      Certo puoi provare tranquillamente con una semola di grano duro integrale mista a farina normale integrale e vedi come viene.Poi fammi sapere se lo fai 🙂

Comments are closed.