CIAMBELLINE ALLE PATATE CON OLIVE E FORMAGGIO

Print Friendly

Le ciambelline alle patate sono dei dolci tipici di Carnevale che ho rielaborato proponendovi in questa mia ricetta una versione salata e una cottura in forno.
Provate a farle anche voi,le ciambelline alle patate sono davvero buone e perfette non solo a Carnevale ma anche quando volete preparare un buffet di antipasti con formaggi e salumi.

CIAMBELLINE ALLE PATATE

INGREDIENTI:
* 300 g. di farina 00
* 4 g. di lievito di birra secco
* 140 g. di patate lesse
* 100 ml. di acqua tiepida
* 50 g. di olive nere denocciolate
* 1 uovo
* 2 cucchiai di mix di formaggio grattugiato
* 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
* 1 cucchiaino di zucchero
* 1 pizzico di sale
* acqua e olio per la finitura ( 1 cucchiaio + 1 cucchiaio)

PROCEDIMENTO:
Lessate le patate, sbucciatele e schiacciatele con lo schiacciapatate.
Versatele nella ciotola della planetaria.
Aggiungete la farina setacciata con il lievito secco, l’olio extra vergine di oliva,1 cucchiaino di zucchero,l’uovo e due cucchiai di mix di formaggio grattugiato.

Impastate con il gancio e versate un pò alla volta l’acqua fino a quando non avrete un impasto morbido ma non appiccicoso.
Versate l’impasto sulla spianatoia infarinata,lavoratelo un po con le mani e formate una palla.
Lasciatelo riposare 1 ora coperto con una ciotola.

Trascorso il tempo di riposo riprendete l’impasto e allargatelo con le mani delicatamente.
Versate sull’impatto le olive nere denocciolate e tagliate a pezzettini.
Lavorate di nuovo l’impasto a mano per farlo amalgamare bene con le olive e formate una palla.
Mettete l’impasto all’interno di un contenitore ermetico o chiuso con pellicola trasparente e lasciatelo lievitare finché non raddoppia di volume.

A lievitazione ultimata versate l’impasto sulla spianatoia spolverizzata sempre con un po di farina e stendetelo.
Con un coppapasta ricavate alcuni dischi e aiutandovi con un beccuccio da pasticcere realizzate un buco al centro di ogni ciambella.

Rivestite una teglia con carta forno,adagiate sopra le ciambelline ben distanziate l’una dall’altra ,copritele e lasciatele lievitare per 1 ora.

Preriscaldate il forno a 180 gradi.
Spennellate le ciambelline con un po di acqua e olio in pari quantità e infornatele per 15 minuti fino a doratura.
Se preferite le potete friggere in 300 ml di olio di semi di arachide.

Potete trovare questa e tante altre ricette anche nella mia pagina Facebook