La Notte del Liceo Classico Classic@mente è stata, in un solo termine (molto “social” ma molto appropriato) CONDIVISIONE.

Si parla, diffusamente, del successo di questo evento qui .

Sul mio account twitter, ho riportato stralci di un “live twitting” durante l’incontro con il notissimo attore ed autore Enzo Decaro, ospite e “padrino” della serata. 

Enzo Decaro, artista eclettico ed impegnato,anche lui di formazione classica, docente di Scrittura Creativa presso l’Università degli Studi di Salerno.

Con il suo intervento ha, non solo sancito l’avvio della serata, ma anche regalato ai ragazzi, ai docenti ed alla platea tutta, vere e proprie emozioni ed interessanti spunti di riflessione.

Trovi la sua intervista di “apertura lavori” qui. Rielaboro un paio di pensieri, che mi hanno colpita, estrapolati da una sua intervista:

“…il sapere si può trasmettere, la conoscenza no” –  E’ necessario, dunque, conoscere attraverso lo studio e le esperienze della vita

“…teconologia della cultura e cultura della tecnologia” – Questa è una grande scommessa per la scuola e per la società del futuro.

Sprazzi di un gran galà elogio della cultura, dei ragazzi talentuosi che frequentano le nostre scuole e di speranze (rosee quando ben si semina) per chi crede sempre fortemente nella potenza del verbo CONOSCERE.

condivisione

Condividi su

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *