Crea sito

Letture

Casa Lettori #DonneDaNobel

L’ Hashtag  # di oggi su Casa Lettori su Twitter  è  #DonneDaNobel

Ho scelto Marie Curie, Premio Nobel per la Fisica nel 1903 e per la Chimica  nel  1911

NON SI PRESTA MAI ATTENZIONE A CIO’ CHE E’ STATO FATTO; SI VEDE SOLTANTO CIO’ CHE RESTA DA FARE

 

Casa Lettori #DonneDaNobel

 

Immagine tratta da http://www.impresainrosachestoria.it/home/project/marie-curie/

Condividi su

Casa Lettori #IlMioIncipit

  

L’Hashtag di oggi su Casa Lettori (clicca qui per l’ account di Casa Lettori Twitter)  è  #IlMioIncipit . Ho partecipato su twitter alla consueta iniziativa di condivisione tramite hashtag con uno tra i miei incipit preferiti, quello de “La casa degli Spiriti” di Isabel Allende. 

Vuoi conoscere “Casa dei Lettori” ? Clicca su questo link Casa dei Lettori Blog e scoprirai uno spazio di condivisione letteraria ed incontro.

La condivisione diventa sempre più importante in ogni ambito culturale e “adottare” un # Hashtag è un modo per esplorare, conoscersi ed emozionarsi riportando alla memoria (propria e degli altri) contenuti di un libro molto amato,  un aforisma o i versi di una poesia che si custodisce in un angolo del proprio cuore. 

 

Condividi su

Nasce un figlio ? Nasce un nuovo mondo !

Nascita di un figlio e di un nuovo mondo
Nasce un Figlio e Nasce un Nuovo Mondo!

Frammento di un libro prezioso di Massimo Recalcati, noto psicoanalista del nostro tempo. Il nome del testo in cui sono custodite illuminate (ed illuminanti) parole sulla maternità è “Le mani della madre. Desiderio, fantasmi ed eredità del materno.”

In queste pagine incontrerai passione, sorpresa, sapienza, consiglio, riflessione. 

Non si siede in cattedra, Massimo Recalcati, ma ti spiega con la straordinaria semplicità che solo le grandi menti possiedono cosa voglia dire essere madre dinanzi ai cambiamenti e alle difficoltà di oggi.

Pubblicherò, di tanto in tanto, un “pezzo” di questa piccola grande opera moderna, per comprendere,approfondire e dare forse nuova luce al ruolo materno. 

In queste righe: nasce un figlio, nasce una madre e nasce un nuovo mondo. Un figlio è una vita che apre si apre alla vita, un figlio è  mille scenari possibili. Novità nella vita di chi genera e (è) novità per il mondo che ospita, un mondo che mai sarà piu’ quello di prima.

Nasce un figlio, nasce una madre e nasce un nuovo mondo.
Nasce un figlio, nasce una madre e nasce un nuovo mondo.

pensa a quanto complesso e sempre in cambiamento sia l’ ambiente che lo accoglie.  Un figlio agisce nel mondo, lo cambia, lo modifica e lo ri-crea ! E crea, anche e soprattutto, una “nuova Te! ”  ed una nuova vita per te.

 

 

Condividi su

1 3 4 5