Crea sito

Letture

I bambini e la lettura: inizia con un libro pop up!

pop up unoI bambini e la lettura? Tra le mani ho un libro speciale: Il “Piccolo Principe” formato “pop up” 

Speciale perchè regalato alle mie figlie da due amici speciali; specialissimo perchè in versione “pop up” narra una delle storie più amate da grandi e piccini da sempre.

Un libro versione pop up: un’idea brillante per un bimbo che inizia ad avvicinarsi al magico mondo delle fiabe, delle favole e della lettura in genere!

Se cerchi, quindi, un approccio ludico-creativo alla lettura per il tuo piccolino usa un libro pop up! 

Un libro “animato” coniuga la straordinaria potenza delle parole con l’originalità di immagini in rilievo, in carta, che letteralmente “saltano fuori” dalla pagina! 

Impatto visivo e scenografico eccellente sul bambino quanto sull’adulto 🙂 

Attraverso il libro pop up puoi catturare meglio l’attenzione del neo-piccolo “lettore”.

Puoi iniziare a raccontargli una favola già verso i 13 mesi circa, anche se ti sembrerà distratto o poco coinvolto dal racconto sappi che la capacità di ascolto va esercitata quindi richiede tempo!

Molto difficile è vedere un bambino di due anni attento alla narrazione per più di una manciata di istanti. 

Applicazione e pazienza ti saranno necessarie per far in modo che l’attenzione del tuo cucciolo si sempre maggiore. 

E poi… entusiasmo! 

Leggere è trasmettere la vita! Se leggi anche solo poche righe della fiaba, racconto, favola che hai scelto con entusiasmo e passione probabilmente il piccolo percepirà che ciò che gli stai narrando è piacevole!

Vivi il momento di narrazione come un tuffo  nella storia che stai leggendo.

Prova a modulare la voce: fresca e argentina nei momenti di narrazione più vivace e distesa, rassicurante e calda nei momenti di maggior “pathos” della storia (vicende particolari, colpi di scena, gioia o paura) se si tratta di racconti, ad esempio, per bimbi più “grandi”.

Non ho il titolo di un libro da suggerirti, quello dipende dall’ età del tuo bimbo, ma sicuramente ti consiglio un libro formato pop up proprio perchè la visualizzazione delle immagini in rilievo tiene più alta l’attenzione del piccolo coinvolgendolo ancora di più!

Personaggi e luoghi prendono forma e dimensione, il bambino può toccarli e anche giocarvi (in alcuni libri questi pezzi di carta animati possono anche essere mossi o manipolati).

Un altro esempio di libro pop up, anche utile perche formativo per i bimbi? Clicca qui !

Realizzare un libro pop up in casa? Puoi farlo! Clicca qui e qui . 

Leggere a tuo figlio una storia aiuta anche a raffrorzare la relazione bambino-adulto e puo’  essere per lui un momento di svago e crescita, userà la fantasia e imparerà a rendere “flessibile” il pensiero. La lettura arricchisce ed è compagna fedele, un bimbo che ama leggere non sarà mai solo!.

 

Ps. Se vuoi acquistare il libro pop up del Piccolo Principe nella versione che ho tra le mani io clicca qui

 

 

Condividi su

Una figlia. Uno sbalordimento

 

Una figlia. Uno sbalordimento. Una perfezione.

 

Una figlia. Uno sbalordimento. Una perfezione. La cosa più nuova al mondo. così

piccola. Così piena di segreti. E ogni giorno porta nuove meraviglie: poichè ogni

sorriso, ogni gesto è un incanto. Ogni cosa è inattesa. Il suo volto si illumina

quando tu.. proprio tu, entri nella sua visuale. le tue canzoni la deliziano, solo tu

sei quella che la fa addormentare a carezze, allontanare le sue paure, portarla

dalle lacrime al riso. e’ così bella, così divertente, così vivace, così decisa. E ti

ama con tutto il suo cuore. Chi ha avuto una figlia così cara, non ha fallito nella

vita.

    Pam Brown

Condividi su

#CasaLettori

GalileoNon puoi insegnare niente a un uomo,

puoi solo aiutarlo a trovare le cose dentro se stesso.
Galileo Galilei

Condividi su

La Signora Dalloway (e la “mia” Virginia)

La signora Dalloway disse che i fiori li avrebbe comprati lei.
Lucy ne aveva fin che voleva, di lavoro. C’era da levare le porte dai cardini; e per questo dovevano venire gli uomini di Rumpelmayer. “E che mattinata!” pensava Clarissa Dalloway “fresca, pare fatta apposta per dei bimbi su una spiaggia.” Che voglia matta di saltare! Così si era sentita a Bourton: quando, col lieve cigolar di cardini che ancora le pareva di udire, aveva spalancato le porte-finestre e s’era tuffata nell’aria aperta. Ma quanto più fresca e calma, e anche più silenziosa di questa era quell’altra aria, di buon mattino; come il palpito di un’onda; il bacio di un’onda; gelida e pungente eppure (per la fanciulla di diciott’anni ch’ella era allora) solenne: là alla finestra aperta, ella provava infatti un presagio di qualcosa di terribile ch’era lì lì per accadere; e guardava i fiori, agli alberi ove s’annidavano spire di fumo, alle cornacchie che si libravano alte, e ricadevano; e rimaneva trasognata, fino a che udiva la voce di Peter Walsh: “Fate la poetica in mezzo ai cavoli?” – aveva detto così? – oppure: “Preferisco gli uomini ai cavoli?” – aveva detto così?
Doveva averlo detto una certa mattina a colazione, quando lei era uscita sul terrazzo… Peter Walsh!
Sarebbe tornato dall’India quanto prima, a giugno o a luglio, ella non rammentava più, ché le sue lettere erano disastrosamente monotone. Erano i suoi motti che vi si imprimevano in mente; i suoi occhi, il suo temperino, il suo sorrido, la sua orsaggine e, quando milioni d’altre cose erano interamente svanite – strano davvero! – poche parole, come quelle a proposito dei cavolfiori
.

da Mrs Dalloway,Virginia Woolf

Un flusso di poesia in prosa la “mia” Virginia Woolf con un romanzo pilastro della sua carriera di scrittrice e cardine della letteratura inglese.

Tra i miei romanzi preferiti: Mrs Dalloway è intriso di mistero, dramma ed è una vera e propria riflessione sull’ esistenza.

Mrs Dalloway è un romanzo di vita e di vite che si intrecciano, di emozioni celate e manifestate.

É il romanzo scritto da una donna per le donne che vivono le passioni e riflettono sull’essenza delle cose  e per tutti coloro che amano scrutare l’animo umano, proprio come Virginia Woolf.

mrs dalloway

Condividi su

1 2 3 4 5