Del costante contatto radio con la suocera

TELEFONATE DELLA SUOCERA – Dimenticarsi di mia suocera non è possibile, e non per il motivo che tutte voi state pensando. Per quanto lei possa solleticare i miei istinti più barbari, tenermi sveglia la notte rimuginando... Continua »

Le cose che non capiamo delle suocere

Ammetto che, con il nostro passato, mi viene spontaneo “pensare male” di qualsiasi cosa faccia mia suocera. Ma se mi sforzo di sospendere il giudizio, ci sono tutta una serie di sue azioni apparentemente insensate e... Continua »

La suocera e il rientro dalle ferie

Una mia conoscente, nuora novella e pressoché inesperta di questioni suoceresche (quelle che: “la madre di mio marito è un tesoro, sono fortunata” e dopo che hai visto la santadonna solo un paio di volte ti verrebbe... Continua »

“Vi penso sempre.”

Traduzione: qualcuno mi trova un last-minute per Marte? Il blog è aperto ormai da anni, eppure non mi sono mai soffermata su quella che è una delle frasi-simbolo di mia suocera. “Vi penso sempre” è apparentemente... Continua »

Quando nasce mi trasferisco da voi.

Traduzione: fate voi. La mia mente lavora alacremente ma senza successo cercando di immaginare una situazione per cui la convivenza con la suocera durante il puerperio possa essere vagamente accettabile. Forse cent’anni fa. O su... Continua »

“Disturbo?”

Traduzione: Disturbo. A me è venuto più di una volta il dubbio che lo scopo principale della vita di mia suocera fosse quello di disturbare (me). Lo presumo da molte cose, ma anche dal sottile... Continua »

Quando nasce mi trasferisco da voi.

Traduzione: il più classico dei deliri suocereschi La mia mente lavora alacremente ma senza successo cercando di immaginare una situazione per cui la convivenza con la suocera durante il puerperio possa essere vagamente accettabile. Forse cent’anni fa.... Continua »