MINESTRONE DEL CONTADINO, con verdura di stagione!!!!

Il MINESTRONE è sempre un trionfo di verdure!!! Sono le regine indiscusse di questa ricetta, oltre a “fare bene” sono diventate le protagoniste nelle nostre cucine. Il consiglio che ormai tanti pediatri danno è di insegnare ai nostri figli di mangiarle anche all’ inizio dei pasti.

Un minestrone può essere composto da qualsiasi verdura voi desideriate o abbiate in frigo, ci sono famiglie che spesso verso il fine settimana fanno proprio il minestrone “svuota frigo”. Non esiste una regola precisa, vale tutto in questa preparazione. Dalla verdura di stagione, alla scelta di farlo solo con 4/5 verdure o persino metterne 12 diverse!!!

Insomma il minestrone è un piatto veramente fantasioso e versatile, invitate i vostri bambini nella preparazione e inventate insieme a loro il nome del piatto che state preparando. Se sono piccoli come mia figlia (due anni) potrete fargli lavare la verdura e nel mentre insegnarle i colori, oppure raccontategli una storia per sempio di come Cenerentola viaggia verso il suo Principe in una zucca o come una manciata di fagioli magici portano ad un Orco o addirittura come un pisellino piccolino possa disturbare il sonno di una futura principessa.MINESTRONE

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

TEMPO DI COTTURA: 1 h e 45′. Il tempo di cottura è un pò lungo, il consiglio che vi voglio dare è di tagliare le verdure molto piccole per ottimizzare il tempo.

INGREDIENTI:

  • 2 CAROTE
  • 2 ZUCCHINE
  • 1 COSTA DI SEDANO
  • 3 PATATE
  • 100 GR DI FAGIOLI
  • 100 GR DI FAVE
  • 1/2 CIPOLLA
  • 1 PORRO (solo il bianco)
  • SALE E OLIO EXTRAVERGINE
  • PARMIGIANO

Lavate e tagliate la verdura a cubetti, aggiungete fagioli e fave (prive della pelle) e un trito di cipolla. Versate il tutto in abbondante acqua e fate cuocere per un ora e mezza circa. Durante la cottura date sempre un occhio che l’ acqua non si consumi, se preferite un minestrone più liquido aggiungete di tanto in tanto mezzo bicchiere d’ acqua. Una volta ultimata la cottura potete decidere se mettere del sale o se poporlo a pezzi o frullato. Rimane anche a discrezione vostra l’ aggiunta di pasta o riso, nel caso decideste di aggiungerla potete portarla a cottura direttamente nel minestrone. Condite la pietanza con un filo d’ olio extravergine e una spolverata di parmigiano. Se non l’ avete mai provato vi consiglio, da buona genovese che sono, di aggiungere un cucchiaio di pesto. I bambini impazziranno per la bontà 🙂 !!!

VARIANTI:

Come dicevo all’ inizio il MINESTRONE può essere composto da tutte le verdure di stagione di cui disponete. Sulla base della mia ricetta potrete decidere di aggiungere 300 gr di verdure miste come ad esempio spinaci, bietole, asparagi e cavoli. Ad esempio all’ asilo di mia figlia lo fanno spesso aggiungendo finocchio, insalata e piselli. E’ molto buono anche servito tiepido e per i più golosi con una manciata di crostini di pane tostato!!!

Bhe non vi resta che sbirciare nel vostro frigo cosa avete oppure di recarvi dal vostro fruttivendolo di fiducia e scegliere le verdure che più vi piacciono.

#mumtobe

Clicca mi piace alla mia pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna notizia

Ti potrebbe interessare anche :

http://blog.pianetamamma.it/mumtobe/capelli-della-strega-verdi/

http://blog.pianetamamma.it/mumtobe/nonfrittata-carote-dite-addio-al-fritto/

http://blog.pianetamamma.it/mumtobe/pollo-alla-parmigiana-pronti-con-il-pane/

http://blog.pianetamamma.it/mumtobe/gnocchi-farina-ceci-sughetto-ricotta/

http://blog.pianetamamma.it/mumtobe/vellutata-spinaci-cannellini-tutti-tavola-insieme/

Precedente CAPELLI DELLA STREGA VERDI (PESTO DI ZUCCHINE) !!! Successivo FILASTROCCHE perchè mangiare deve essere divertente!