MAMMA E’ PRONTO? coinvolgere i bambini in cucina

Mamma è pronto? Molto spesso mi sono ritrovata senza idee su cosa preparare per la cena e a cercare disperatamente ricette dell’ ultimo momento che mi salvassero la serata.

Adesso che mia figlia ha due anni, mangia a tavola con noi, cerco sempre di preparare piatti che possa apprezzare sia lei ma che soddisino anche il nostro palato…e soprattutto che non mi costringano a preparare mille pietanze diverse!!!!!

Pertanto ho sentito l’ esigenza di imparare a conoscere il cibo, cosa è più nutriente o cosa è scosigliato mangiare o più banalmente come abbinare due tipi di alimenti per trarne più benefici.

Con questo articolo, mamma è pronto, voglio condividere con voi delle informazioni tratte da un libro che consulto spesso e che mi ha aiutato a capire come mangiare sano. Si chiama “Io mangio tu mangi” ed è scritto da un medico e nutrizionista di Torino. https://www.facebook.com/ass.atuttotondo/ Non è un libro di ricette, ti insegna a prendere coscienza sugli abbinamenti giusti tra verdura e proteine e il rapporto tra cibo e salute. Devo dire che da quando sto più attenta a cosa cucino ne abbiamo giovato tutti in famiglia.

Pertanto ecco qualche regoletta fondamentale per una dieta equilibrata per tutta la famiglia: mamma è pronto

  • MANGIARE UNA SOLA PROTEINA ANIMALE PER PASTO: per esempio se mangi la carne o l’ uovo evita il formaggio
  • UN PIATTO DI PASTA E LEGUMI TI DA LE STESSE PROTEINE DELLA CARNE
  • MANGIARE ALMENO 2/3 VOLTE IL PESCE ALLA SETTIMANA
  • ABBINA LE VERDURE ALLE PROTEINE ANIMALI
  • MANGIARE SIA PROTEINE ANIMALI CHE PROTEINE VEGETALI

Per capirci meglio di seguito ho preparato una tabella su come si potrebbero distribuire i cibi proteici durante la settimana. Come cucinarle sta a vostra discrezione, io vi ho segnato a grandi linee come noi le abbiniamo e proponiamo a tavola.

mamma è prontoOrmai si trovano facilmente spunti su come preparare il cibo, la cosa principale che ho imparato è che anche l’ occhio vuole la sua parte. Abbiate cura di disporre il cibo nel piatto da renderlo invitante agli occhi del bambino, anche lui ha tutto il diritto di aprezzare un buon piatto. Il colore molto spesso influenza la percezione gustativa nei bambini, imparate a conoscere i suoi gusti sperimentando e insegnandogli i colori parlandogli della verdura come fosse la protagonista principale della serata.

Coinvolgete i bambini nella degustazione del piatto, per esempio a mia figlia all’ asilo hanno insegnato a sentire il profumo e inventare storie prima di mangiare ciò che ha nel piatto,  molto spesso lo fa anche a tavola con noi e ovviamente ci prestiamo al gioco. Mi rendo conto che alla fine di una giornata di lavoro è difficile avere pazienza ma dovete sforzarvi cercando di rendere piacevole questo momento di condivisione. Se vedete che vostro figlio rifiuta il cibo, fatevi vedere entusiasti di assaggiarlo ed esternate che è di vostro gradimento…il bambino molto spesso vi imiterà e proverà a mangiarlo!!!

Un altro modo per vivere con entusiasmo il momento della pappa è coinvolgere vostro figlio nei preparativi della tavola. All’ asilo le maestre di mia figlia fanno mettere ai bimbi più grandi la tovaglia e a disporre i bavaglini dei commensali. A casa le faccio mettere le sue stoviglie al suo posto e mi faccio aiutare a lavare le verdure o a passarmi le pentole per cucinare. Abbiamo messo tutto il suo materiale di plastica in un cestone della cucina facilemente  accessibile, e messo in sicurezza in alto gli oggetti che è meglio che lei non tocchi.

Seguendo tutti questi passi trasformerete una semplice cena preparata insieme con amore e curata nei dettagli  in una SUPER CENA dove l’ ingrediente principale è l’ amore. E vedrete negli occhi dei vostri figli la soddisfazione nel gustare qualcosa che hanno contribuito a realizzare, anche se sarà la ricetta più semplice al mondo ai loro occhi l’ avrà preparata la sua super mamma o il suo papà chef stellato!

#mumtobe

Clicca mi piace alla mia pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna notizia

Ti potrebbe interessare anche :

http://blog.pianetamamma.it/mumtobe/crema-di-asparagi/

http://blog.pianetamamma.it/mumtobe/gnocchi-farina-ceci-sughetto-ricotta/

http://blog.pianetamamma.it/mumtobe/vellutata-spinaci-cannellini-tutti-tavola-insieme/

 

Precedente POLLO ALLA PARMIGIANA, pronti con il pane? Successivo "NON FRITTATA" DI CAROTE, dite addio al fritto!