LA MUSICA E IL SUO POTERE: culla, rilassa, coordina!

La musica e il suo potere straordinario ci accompagna fin da quando il nostro bimbo è nel grembo. Fin dalle prime settimane gli facciamo ascoltare musica aspettando qualche calcetto o movimento. Adesso che ha due anni trovo sempre molto divertente vedere mia figlia che si lancia in qualche balletto o intona qualche canzoncina. Di seguito qualche suggerimento ed esperienza, che ho potuto provare personalmente.

https://www.youtube.com/watch?v=ozgW9DeqSRU

FAVORISCE IL SONNO: se il vostro cucciolo stenta ad addormentarsi intonate una canzoncina, i neonati non hanno un background musicale tale da accorgersi se stonate, quindi non abbiate paura! Anche una semplice “fiera dell’ est” andrà bene! Con mia figlia abbiamo instaurato un’ abitudine prima della nanna: coccole e canzoncine. E quando la canzoncina finisce, si fa la nanna!

TENETE RITMO: per l’ esattezza circa 60 oscillazioni al minuto. E’ il movimento ondulatorio del bacino che si avvicina di più al ritmo della camminata materna.

MUSICA: ecco un’ altro potere straordinario della musica. Molti neonati amano essere cullati a ritmo di musica, a chi non è capitato di ballare con il proprio bimbo e scoprire che si rilassa e smette di piangere.

RUMORE BIANCO: ho un’ amica che l’ ha sperimentato con sua figlia ed è riuscita a farla addormentare. Praticamente non dovete far altro che provare ad accendere un aspirapolvere o un phone e vedere la sua reazione. Il suono prodotto ricorda il rumore dei fluidi che il bimbo era solito sentire nell’ utero.

LA MUSICA E IL SUO POTERE
TAVOLINO MULTIMEDIALE

COORDINAZIONE: insegnargli a battere le mani a ritmo di musica è una conquista, provate a riprodurre il trotto o il galoppo del cavallo e invitate il vostro bimbo a muoversi a ritmo. Rimarrete sorpresi da come si divertono e lo aiuterete a sviluppare la sua coordinazione.

A OGNI ETA’ IL SUO GIOCO MUSICALE: la musica accompagna la maggior parte dei giochi dei vostri bimbi, ad ogni fase troverete un gioco sonoro. Dai libricini musicali, ai pupazzi che cantano canzoni, ai tavolini multimediali e così via. Scegliete quello più indicato per la sua età, vedrete come si divertirà!

UN PO DI TV NON FA MALE: la televisione aiuta a far conoscere la musica al vostro bimbo, vedrete che in poco tempo lo troverete a canticchiare i ritornelli del suo cartone preferito. Non serve esagerare, si può guardare la tv tutti insieme sul divano magari dopo cena.

Quindi non vi resta che dedicare del tempo a questa attività e lasciarvi trasportare e divertire con vostro figlio e chi lo sa, vi potrete riscoprire ballerini o dei cantanti talentuosi!!!

#mumtobe

Clicca mi piace alla mia pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna notizia

Ti potrebbe interessare anche :

http://blog.pianetamamma.it/mumtobe/prime-pappe-vivere-bene-momento-anche-divertendosi/

http://blog.pianetamamma.it/mumtobe/baby-shooping-on-line-e-molto-di-piu/

 

 

 

 

Precedente ECO-SAPONE PIATTI, 100% fatto in casa! Successivo BAGNETTO: Dove, Cosa e...COME!!!!!!!