Perché alla fine in fondo è sempre colpa mia

Perché alla fine in fondo è sempre colpa mia.

Assieme al ruolo di mamma ho scoperto di aver guadagnato anche il ruolo di scaricabarile.

Da quando sono mamma ogni cosa in negativo che riguarda i miei figli è sempre per colpa mia.

Se piangono è colpa mia che non so capirli.

Se fanno i capricci è colpa mia perché non so dare la giusta disciplina

Se hanno i capelli annodati è colpa mia che li pettino bene.

Se fanno le puzzette è colpa dell’alimentazione sbagliata che gli propino io.

Se si ammalano è colpa mia che non dovevo portarli in quel luogo. E così via.

Ma c’è una decisione che ho preso e per cui so già che da ora in poi sarò la colpa di qualsiasi cosa, anche del riscaldamento globale e dello sterminio delle balene in Giappone.

Sto parlando del temibilis anticipo alle elementari.Sarà colpa mia se piangerà, se farà capricci, se avrà brutti voti se non avrà voglia di studiare.

Se invece sarà felice, andrà bene a scuola, e sarà serena non sarà merito mio ma solo una grande dose di culo.

Poi arriveranno dei papà su questo post e si sentiranno offesi dalla mamma tutto fare.

Certo non pretendo coi miei racconti di entrare nelle vostre case ma racconto di me e delle mamme come me, i cui papà sono fantasmi dediti al lavoro che a momenti non sanno nemmeno che classe frequenta il figlio.

Parlo alle mamme che si trovano a prendere tutte le decisioni da sole assumendosene il peso, la responsabilità e le conseguenze .

Le conseguenze però chissà come mai ce le prendiamo solo in negativo, perché come ho detto prima se le conseguenza sono in positivo allora sarà merito solo della fortuna.

Se non siete ancora mamme non spaventatevi dalle mie parole, perché alla fine non ve ne fregherà più di tanto del giudizio e delle opinioni degli altri tanto sarete prese nel vostro ruolo di mamme e negli impegni.

Oggi ho visto un a neo mamma, mamma da due mesi mi ha detto:” Nessuno mi aveva detto che sarebbe stato così difficile”.

Poi ha preso il suo fagottino lo ha stretto i un abbraccio e se n’è andata.

Si è tutto difficile. Non c’è nulla nella vita da mamma che sia semplice.

Tranne l’amore.

Si quello è semplice. E solo per lui vale la pena.

Tutto.

Se l’articolo ti è piaciuto continua a seguirmi sulla mia pagina facebook Mammansia, Instagram Mammansia_chica

Precedente Il cuore delle mamme. Batte. Sobbalza. Trema Successivo 35 anni e tutte le cose che mi mancano da morire