Lista nascita gli oggetti davvero utili.

Lista nascita gli oggetti davvero utili.

La nascita di un bambino porta con se un mondo nuovo, la casa da riorganizzare e articoli da acquistare.

Quando aspettavo Carlotta, e non avevo la minima idea di cosa comportasse l’arrivo di un bambino, ho deciso di affidarmi ai consigli delle commesse di un negozio di articoli per neonati e bambini e ho stilato insieme a loro la lista nascita.

Oggi come oggi, con due figli all’attivo, voglio raccontarvi quali sono stati gli articoli che ho trovato davvero utili e quali meno.

In questo articolo vi fornirò un breve elenco, poi per ogni oggetto troverete un post blog dedicato.

Come prima suddividerò per fasce d’eta.

0-6 mesi: il neonato di età compresa tra 0 e 6 mesi ha bisogno di:

  • Lettino o culla per dormire: io sono passata direttamente al lettino con le sbarre modificato, nell’articolo vi spiego come;
  • Fasciatoio: ce ne sono di tutti i tipi e tutti i gusti, nell’articolo vi racconto la mia scelta;
  • Sterilizzatore serve anche se il bambino è allattato esclusivamente al seno, nell’articolo vi spiego il perché;
  • Vaschetta per il bagnetto: nel mio caso era inclusa nel fasciatoio;
  • Il trio: o il duo dipende dalle scelte della famiglia, ma comunque è necessario il sistema di trasporto in auto;
  • Sdraietta: è un articolo di cui si può anche fare a meno anche se io l’ho trovata utile. L’utilizzo però è estremamente imitato nel tempo
  • Sacco per il ovetto in caso di nascita in inverno.

Solo per agli allattati al seno il tiralatte

6-12 mesi: il bambino di età compresa 6 -12 mesi avrà bisogno i aggiunta di

  • Seggiolone per la pappa;
  • Vaschetta per il bagnetto più grande;
  • Seggiolino auto gruppo 1;

Dopo i 12 mesi:

  • Rialzo sedia;
  • Passeggino leggero;
  • Pedanina da passeggino per fratello o sorella maggiori;

Un pò trasversali dalla nascita ai 5 anni sono le fodere estive da passeggino e seggiolino auto che esistono per tutti i gruppi di seggiolini auto.

Gli oggetti che, personalmente, ho acquistato ma in realtà non ho trovato utili:

  • il box
  • il girello

Oltre a tutto questo ci sono ovviamente i pannolini e i vestiti.

Valutate che nel primo anno di vita, e in modo particolare nei primi sei mesi i bambini crescono alla velocità della luce.

Quindi anche se trovate la super mega imperdibile offerta non esagerate con l’acquisto di pannolini taglia 2, prediligete i taglia 3 che sono quelli che in media si utilizzano di più.

Per quando riguarda l’abbigliamento il discorso è identico. Non esagerate con gli abiti e le tutine taglia 3 mesi perché in realtà si usano molto molto poco, e per esperienza vi dico che alla nascita ne riceverete valanghe. Vi sconsiglio anche l’acquisto di abiti di marca e molto costosi, che ha più senso comprare verso i 2/3 anni quando il ritmo di crescita rallenta e si possono utilizzare per più stagioni

Per quanto riguarda le scarpe il consiglio è di puntare sulla qualità. Due paia a stagione e basta ma di qualità. Le scarpe economiche, oltre a non fare bene al piede del bambino si rovinano in pochissimo tempo e per risparmiare vi troverete a spendere di più dovendole ricomprare in continuazione.

Buona lettura e se ho dimenticato qualcosa fatemelo sapere!

Se l’articolo ti è piaciuto continua a seguirmi sulla mia pagina facebook Mammansia, Instagram Mammansia_chica

Precedente Tutto per il sonno dal neonato al bambino Successivo L'acquisto del fasciatoio. Consigli e osservazioni.