Lo Scaldabiberon: è utile metterlo nella lista nascita?

Sopravvissuta ad otite del Nano (ovviamente arrivata a trovarci in vacanza al mare) e alla sesta malattia della Nana (che ci ha accolto a braccia aperte al ritorno a casa) eccomi tornata con un video!

Il video mi è stato chiesto da CelticaFlower! Spero ti piaccia!

Allora…
I modelli di Scaldabiberon sono proprio tanti, attualmente ne trovate di belli e super tecnologici!
Sostanzialmente si dividono in due categorie: quelli che scaldano a bagno maria e quelli che fanno evaporare l’acqua scaldando quindi “a vapore”.
La soluzione più comoda per me è stato quello a vapore, poiché l’acqua necessaria è minima, non si rischiano grandi laghi in Caso di rovesciamento soprattutto in macchina.
Cercate uno Scaldabiberon che possa contenere qualsiasi tipo di biberon. All’epoca del mio primo bimbo gli Scaldabiberon Chicco erano solo per i biberon Chicco, che erano molto piccoli di diametro. Ora anche i classici biberon chicco sono cambiati, e ne deduco sia cambiato anche lo Scaldabiberon. Comunque tra i più grandi ci sono i Tommee Tippee e i Mebby. Personalmente avevo il Mebby, funzionava molto bene, veloce, facile e pratico. Aveva anche lo spinotto per l’uso in macchina, e vi consiglio di controllare questo accessorio perché può essere utile.
Nel video ho cercato di farvi vedere le foto sull’ipad ma accidenti c’era troppa luce! Qui nel blog vi metto le foto cosicché possiate vederle!
La cosa più importante da dire è che, secondo me, non è un’acquisto necessario fin da subito! Innanzitutto perché se allatterete non vi serve! Secondo perché con un pentolino e Dell’acqua potete, in caso di emergenza, comunque scaldare il latte. Dunque avete tempo per valutare la spesa.
Inoltre l’utilita o meno dello Scaldabiberon dipende anche dal vostro stile di vita…
Personalmente l’ho usato anche per scaldare il latte materno, in macchina e in albergo (è meglio non usare il microonde per il latte di mammà!) e dunque, per me, è stato un’acquisto utile, ma fatto dopo la nascita del mio bimbo.

Spero di aver aiutato Celtika Flower e le altre mamme che hanno dubbi su questo accessorio!

Ciao ciao

Link ai video del latte:

Video sulla Preparazione del Latte – parte 1

Video sulla Preparazione del Latte – parte 2

Video sulla Preparazione del Latte – parte 3

Un commento su “Lo Scaldabiberon: è utile metterlo nella lista nascita?

  1. nella mia poca esperienza di mamma che non allatta al seno ho trovato pratico e veloce mettere il biberon dentro una piccola caraffa piena di acqua molto calda… esistono anche dei sistemi antireflusso con la punta che cambia colore in base alla temperatura del contenuto segnalando quando è pronto