Ve la compilo io la Lista Nascita! Paura eh????

http://bit.ly/1R9QYvQ

Ormai lo sapete: il mio punto forte (debole per SuperMaxeroe) è lo shopping. Però chissà perchè quando le amiche devono fare acquisti personali o per fare regalini chiamano la sottoscritta…e io mi gongolo!!!!
Quando è in arrivo un bebè inizialmente si ha voglia di comprare tante cosette, ma un pò la scaramanzia, un pò l’inesperienza, spingono spesso i futuri genitori a rimandare lo shopping per il loro cucciolo in arrivo.

In Usa, prima della nascita, gli amici o gli stessi mamma e papà, organizzano un Party chiamato “Baby Shower” in cui vengono consegnati i regali per il piccolo. E’ consuetudine compilare una sorta di Lista Nascita (anche on Line… ad es. sul sito di BabiesRus) per evitare regali doppi. Gli Americani, si sa, sono pazzi per lo shopping dedicato ai neonati (forse più di me??!!) e se volete farvi un’idea date un’occhiata in internet. Durante il Baby Shower si fanno anche giochi, scherzetti, e si regalano le mitiche “Torte di pannolini”: in Usa sono un must!

Ora, io non sono così esagerata, però mi rendo conto che avere una casa organizzata prima dell’arrivo del piccolo tornado in casa è l’ideale.
Il mio motto è NULLA AL CASO, e, anche se non lo dice apertamente, SuperMaxeroe ha ammesso più di qualche volta che all’arrivo del Nano N.1 casa nostra era perfettamente organizzata e non è stato necessario uscire per l’acquisto urgente e dell’ultimo secondo perchè era tutto al proprio posto.
Cercherò di dare qualche consiglio a chi si appresta a diventare mamma, ma anche a chi vuole farsi un’idea di cosa serva per un piccolo esserino che sta per entrare in casa occupando più spazio di quanto possiate immaginare!
Ho notato che negli ultimi anni anche in Italia è possibile compilare Liste Nascita nei negozi più grandi (tipo Prenatal, BimboStore, Io bimbo…), ma non so perchè pochi chiedono ai futuri genitori cosa vorrebbero, con la conseguenza che molto molto spesso si ricevono abitini della misura errata o di gusto discutibile…
Alcuni considerano di cattivo gusto compilare delle Liste per i regalini al piccolo in arrivo, mentre io credo sia una cosa pratica, a prescindere dalla compilazione o meno di una Lista vera e propria basterebbe chiedere anche ai nonni, che potrebbero dare delle indicazioni.
Comunque…. in ordine:

FASCIATOI
Occupano molto spazio!!!
I modelli più venduti sono:

 La classica cassettiera da cameretta con fasciatoio e vascehtta integrata. Io non l’ho acquistata per vari motivi:
– Intanto non avevo lo spazio ..o meglio non avevo la camera per Nano N.1, men che meno per una cassettiera!
– non considero comodo avere il fasciatoio in cameretta, mentre credo sia molto più comodo averlo in bagno vicino la vasca o doccia o lavandino
– la vaschetta sotto il fasciatoio è piccola e, anche se non vi sembra possibile, non la userete per più di 3 mesi.
– Io ho tolto il pannolino al mio Nano a 2 anni, e non ho più usato il fasciatoio; dunque se avessi optato per un mobile-fasciatoio mi sarei ritrovata una cassettiera non cassettiera…

Troverete mille miliardi di modelli di Fasciatoi tipo questo. Ne esistono che vanno esattamente sopra i sanitari se avete un bagnetto piccolo.
Anche questi hanno la vaschetta sotto…
Io ho il Brevi-Lido. Ho visto il nuovo modello in cui per usare la vaschetta anzichè ribaltare il fasciatoio (cosa impossibile da fare con un neonato in braccio, neanche un contorsionista riuscirebbe a farlo con una mano!) c’è un carrellino scorrevole ..decisamente più comodo ma nel mio bagno non avrei avuto lo spazio di manovra necessario!

 Comodo ma decisamente ingombrante questo sistema che unisce fasciatoio e vascetta da bagno. Anche perchè eliminata la vaschetta..dovrete eliminare anche il fasciatoio! E poi la vasca risulta inutlizzabile per gli altri componenti della famiglia (ad es. un altro nano!)

 Molto carino il modello Flat di Ok Baby. Si può piegare e riporre, si può adagiare sul letino, sulla vasca da bagno…un pò ovunque.

Vi consiglio il modello da appendere al muro dell’Ikea Antilop.
Può sostenere fino a 25 kg, è pratico, spazioso, e si appende al muro non ingombrando il bagno. Il costo è contenuto (sui 70€) e si apre e chiude anche con una mano.  
So che esistono vari modelli da appendere al muro, per lo più venduti per ristoranti ed alberghi, ma in internet navigando troverete anche questi.

 Sconsiglio qusto modello o similari perchè il piano fasciatoio è piccolo e presto il bimbo ci starà stretto e non comodo.

Guardatevi intorno, fatevi un’idea..e alla fine potrete anche optare per un cuscino-fasciatoio sopra la lavatrice!!!

BAGNETTO E VASCHETTE

Già leggendo quanto scritto sopra vi sarete fatti un’idea.
– se avete una vasca:

 Sistema Ok Baby Onda Evolution: grande, spaziosa, con la sagome per i neonati integrata e appoggiata alla vasca con due staffe. Per rimuoverla ed usare la vasca da bagno basta sollevare la vaschetta.

– se non avete la vasca esiste anche la base pieghevole per Onda Evolution

– eccezionale per i primi mesi (io l’ho strausata fino a quasi 1 anno…) la Tummy Tub.
La forma di questa “secchia” (come la chiamiamo noi…) imita l’utero materno. Al mio Nano piaceva tantissimo! Se ne avete la possibilità fatevela prestare, testatela e se piace al Pupo conpratela!!!

 da poco arrivata sul mercato italiano FlexiBath, da adagiare nella vasca o a terra..
Secondo me poco utile, ma si chiude occupando poco spazio….

Anche qui….girate, ponderate…. e comunque va benissimo una bacinella grande nella vasca!!!

(Con il tempo Ok Baby ha vari sistemi per lavare i piccoli dopo l’anno sia per doccia che per vasca)

STERILIZZATORI

Ai classici sterilizzatori a vapore elettrici
di varie marche (Chicco, Mebby, ecc…) preferisco consigliare lo sterilizzatore da microonde
Differenze:
– Costo: elettrico tra i 50 e i 70€; a microonde 20€ (attenzione! Senza Bisfenolo!!!)
– durata del ciclo di sterilizzazione: elettrico 15-20 minuti; microonde 5 minuti.
– pulizia: elettrico ha bisogno di pulizia anticalcare dove si mette l’acqua che dovrà evaporare; quello a microonde basta pulirlo con sapone dei piatti o in lavastoviglie (zero sbattimenti! è di plastica!!)
Io li ho entrambi perchè siamo stati in albergo con il Nano di 3 mesi e non avevamo ovviamente il microonde in camera… Noi abbiamo Chicco Elettrico (ma non lo consiglio: piccolo e delicato…) e Avent A microonde (molto spazioso e comodo).

Munchkin Steam Guard Microwave Sterilizer Bags - 6 pk Eccezionali le Buste per sterilizzare al Microonde. Zero sbattoni, zero spazio occupato e in 3 minuti il gioco è fatto!!
So che da Prenatal le vendono della Medela: 5 buste riutilizzabili ca 100 volte prezzo 11€.

VARI ARTICOLI UTILI

Munchkin Deluxe Drying Rack Vi sarà comodo un qualsiasi ScolaBiberon

Acquistate 2-3 biberon in caso di emergenza (l’allattamento è un casino e non sempre si parte subito…meglio avere biberon e 2 bottigliette di latte artificiale per evitare panico e uscite notturne….)
A tal proposito guardate in vari modelli di biberon QUI.

–  Utilissimo! Assolutamente da avere il Sigilla Pannolini Tommee Tippee Sangenic.
Non sostituibile da latri sistemi (tipo Maialino di foppapedretti: spesso associati in realtà sono totalmente diversi, perchè il Tommee Tippee sigilla e isola pannolino per pannolino, mentre il Maialino è solo un contenitore ermetico!). Unico consiglio mettete sempre comunque un sacchetto all’interno per raccogliere il mega serpente di pannolini; vi risulterà più comodo svuotarlo.

– Fondamentali le radioline con Sistema Video

Questo è il modello della Chicco Baby Control Zero Interferenze Audio-Video.
I modelli con video sono 2: uno è quello della foto (che abbiamo noi…), ottimo, immagine nitida, si vede benissimo e si sente tutto anche un sospiro, ha una lucina di cortesia; l’altro, il modello plus, ha una base di ricarica in più e ha le ninne nanne incorporate. La differenza di prezzo è 60€….direi che un carillon andrà benissimo associato al primo modello!
Comunque nel sito Chicco trovate una scheda che spiega bene le differenze.
Anche altre marche hanno prodotti simili (Janè, Avent, Mebby….) ma io ho testato Chicco con ottimi risultati e consiglio questi!

– Preparate un cestino con prodotti per il Cucciolo. Leggete QUI

– Per la scelta di lettino o culla (super super http://www.fabimax.de/) guardate QUI

– Per la scelta del passeggino leggete QUI

– Per la scelta del seggiolone guardate QUI

– Utilissima una sdraietta con vibrazione e giochetti con suoni e luci.
 Strausata! Da avere! (Consiglio Modelli Fisher Price)

–  Angel Care: che dire? Lo prenderei….. (leggete nei forum.blog, ecc…)

– ovviamente pezzette e Ciucci (consiglio Gommotto Chicco e Nuk lattiche misura 1)

– Cuscino da allattamento e fasce

-Marsupio: consiglio il Baby Bjorn Air :
Leggero, lavabile in lavatrice, si asciuga subito, sostiene bene la schiena della mamma e il bebè. Ultra traspirante anche per essere usato d’estate.

– Fatevi regalare un qualsiasi Umidificatore

Da avere un Aerosol a pistone e Rinowash

– Se non avete a disposizione un microonde o il seno: uno scaldabiberon (modello Mebby casa-auto: veloce, si adattta a qualsiasi tipo di biberon e in macchina è comodo).

Detto tutto ciò…avrete così occupato tutta la superficie calpestabile di casa vostra (e non vi ho ancora parlato di Box e tappetoni per giocare …), avrete speso 6 stipendi… e quindi per ora mi fermo!

Al prossimo post per i prossimi acquisti (corredino & company).

Precedente Sonno...ma non per Jet Lag! Successivo Basta Basta Basta con sto raffreddore e con sta tosse!!! Imploro pietà!

8 thoughts on “Ve la compilo io la Lista Nascita! Paura eh????

  1. Ecco, io ad esempio per scaramanzia non avevo comprato niente per l'allattamento, né naturale né artificiale. Elisa non ha mai preso il bibe, né il ciuccio, per cui lo sterilizzatore non mi sarebbe servito 🙂

  2. Gianna il said:

    Soooooolo???!È vero mi ricordo… Ma il vero problema è che tutta sta roba dopo qualche mese o anno non la usi piú e quando i bimbi diventano grandi o la devi buttare perchè strausata o la regali… Quindi se potete fatevi prestare il più possibile…Il prestabile ovviamente..Poi ci sono i casi estremi di una mia amica che mi ha chiesto in prestito la pompetta per il naso… E i clisterini no???

  3. Anonimo il said:

    OH MY GOD! A causa di 1000 motivi non mi sto godendo questa gravidanza e speravo di potermi tuffare in una zupposa (nel mio linguaggio significa succulenta) lista nascita, ma a parte l'umidificatore, la sdraietta, lo sterelizzatore da micro onde (io ho quello elettrico) la cesta (con la princy ho semre utilizzato la navicella) ho tutto! uffa… mi….

  4. X Mafalda 1980: se lavori e torni entro i 6/9 mesi steriliz prima o poi serve! Ma basta anche bollire come facevano anni fa! X allatt artif o materno io preferisci essere organizzata .. X carattere eh!!! Senno vado in paranoia!!! E poi è shopping pure quello!!!

  5. X Gianna: sei un mito!! Che bello la pompetta x naso prestata! I clisteri in effetti … Cmq mai dire no ai prestiti!!! W le cose prestate (esclusi clisteri)

  6. Ciao Paola, io non avendo figli volevo solo partecipare x quanto riguarda la baby- shower, io ci sono andata ad una di una mia amica Americana! Si, regalano proprio di tutto, sembra una gara a chi spende di più! E' una festa molto bella, dolci a forma di bambino, torna, figure di neonato ovunque e giochi…..io mi sono divertita molto, l'unica cosa che ha richiesto un' ulteriore bevuta di vino sono stati i giochi….un po' demenzial! Faccio un esempio….indovinare qunato misura la pancia della madre! Non aggiungo altro, x il resto, io non lo farei, solitamente fanno queste feste verso il 5° 6° mese, e solo per il figlio primogenito!

I commenti sono chiusi.