Crea sito

Zazà Ramen: giapponese mai scontato

Zazà Ramen, il nostro appuntamento galante

Zazà Ramen è uno di quei posticini nei quali io e il mio compagno compiamo delle vere e proprie “fuitine a 2” quando ci capita di essere in giro senza pargoletto.

Ci sono dei momenti (pochi, a dire il vero, ma significativi) che io e il mio compagno amiamo prenderci solo per noi, perché, infondo, non dobbiamo dimenticare che esiste anche una coppia (e su questo tema, vi invito a leggere il post dedicato: “Coppia, ricordiamoci che esiste“!).

Zazà Ramen è un posto che ci accoglie per un pranzo veloce, ma romantico.

I Ramen in Giappone

I Ramen, pressoché sconosciuti in Italia, sono invece popolarissimi in giappone, soprattutto se si ha la necessità di consumare un pranzo veloce.

Nella nostra prima esperienza Giapponese (ormai tre anni fa), il mio approccio coi Ramen fu d’impatto: appena arrivati a Tokyo, dopo una doccia e un riposino, usciamo dall’hotel alla ricerca di qualcosa da mangiare.

Finiamo in un ristorantino senza menù in inglese, ma i giapponesi, che sono avantissimo, non hanno bisogno di traduzioni, perché hanno tutte le foto sul menù e i piatti in vetrina. O così credevo! 😉

Ordino tranquilla un’insalata.

Faceva caldo, ero provata da 13 ore di volo e volevo stare leggera: diciamo che non era il momento per sperimentare, ecco.

Ad ogni modo l’insalata arriva, ma con una sorpresa: sotto l’insalata, nuotavano felici tanti bei Ramen…potete immaginare il mio divertimento!;)

Le volte successive, forse per il limite della lingua che rende complesso ordinare correttamente al ristorante o ai distributori (si, in certi posti, si entra, si va al distributore automatico dal quale si sceglie il Ramen desiderato, si paga e poi si consegna lo scontrino al cameriere, il quale entro 3 minuti, vi porterà il vostro adorato piatto), non sono riuscita ad apprezzarli al meglio in Giappone.

Ho apprezzato comunque molte altre cose delle quali è composta la meravigliosa cucina giapponese.

Insomma, usciamo dallo stereotipo: #nonsolosushi !

Sarebbe come dire che la cucina italiana è la pizza…

Ramen a Milano: Zazà Ramen

I Ramen, però, sono diventati una specie di bisogno da quando conosco Zazà Ramen.

Il ristorante mi piace perché:

  • l’ambiente è molto delicato
  • il menù è tutto fuorché dozzinale
  • la cucina è di livello

Zazà Ramen: cosa ordinare

Una  volta innamorata di qualcosa, difficilmente riesco ad abbandonarlo: questo è quello che mi succede in questo ristorante.

La mia personale e imperdibile ordinazione è la seguente:

  • Melanzane con dengaku (salsa di miso dolce)
  • Yaki-Ghyoza ( Ravioli giapponesi con carne di maiale, verza, cipolla e cipollotto, aglio e zenzero)
  • Ramen ai 7 ortaggi giapponesi con polpette di carne, il tutto con brodo Shoyu (sarete voi, infatti, a decidere il brodo che darà il carattere al vostro piatto: io non sono grande amante del miso, che trovo troppo speziato: preferisco un via di mezzo, quindi la mia scelta ricade su questo brodo saporito)
  • The verde giapponese: un must! Se non lo avete mai assaggiato, preparatevi al gusto molto riconoscibile: direi che tende al sapore di alga. Vale sicuramente la pena, specie in giornate come questa, accompagnare il pasto con questo buon the! Assolutamente da provare!! Ah: è caldo, ovviamente!

 

Zazà Ramen

Via Solferino, 48 | 20121 Milan | +39 02 3679 9000 | zazaramen.it

Zazà Ramen

mammacheshock

Mammina sempre piena di entusiasmo e assolutamente innamorata della vita! #maridiamocisu - Ovvero, storie di un ordinario tentativo di essere una mamma bella, brava, attenta; una compagna curata e premurosa; una lavoratrice dedita alla sua professione; una donna brillante sempre e comunque: praticamente Mary Poppins!

You may also like...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: