Crea sito

Dopo le feste: dura tornare al lavoro!

Dopo le feste è tempo di rientrare

Dopo le feste, passati tutti i festeggiamenti di Natale e passata anche la Befana è tempo di rientrare al lavoro.

Tornare al lavoro dopo una lunga vacanza è un doveroso obbligo che porta con sé una serie di emozioni contrastanti.

Da un lato c’è la voglia di rientrare, di ricominciare, dare il via a nuovi progetti, rivedere i colleghi preferiti, fare due chiacchiere e sentirsi attivi.

Dall’altro c’è la tristezza di dover lasciare i nostri bambini alle cure, per quanto amorevoli, dei nonni o delle educatrici.

Dopo le feste, quando ci si regala lunghi periodi di assenza dal lavoro come le recenti vacanze natalizie, ad esempio, con i piccoli si instaura una nuova routine fatta di sveglie posticipate, di colazioni davanti a “Masha e Orso“, di coccole, giochi e, perché no, anche qualche urlo.

Soprattutto i genitori che lavorano si lasciano andare alla concessione di qualche vizio e coccola in più nei confronti dei piccolini… e come dar loro torto?

Vacanze e “Vizi”

Per molti genitori il tempo che hanno modo di trascorrere con i loro bambini è molto poco e questo è un peso sia per gli adulti che per i più piccoli.

Se i genitori, infatti, si sentono sempre un po’ in colpa per il fatto di non sentirsi sufficientemente presenti nella vita quotidiana dei propri figli, i bambini, dal canto loro, si adattano come possono alle necessità famigliari.

Vacanze e rapporto genitori\figli

I momenti di vacanza, però, rappresentano vere e proprie isole felici per le famiglie, che riescono a ritrovare, seppure per brevi periodi, gli equilibri famigliari tanto agognati.

Non è più intorno agli orari di lavoro di mamma e papà che ruota la giornata, ma intorno alle esigenze reali della famiglia: parlo non solo dei bisogni primari dei più piccoli, che occupano sempre un posto d’onore, ma anche di bisogni affettivi, personali  e famigliari che vanno oltre i bisogni fisiologici primari dei componenti della famiglia.

Genitori e figlio riescono finalmente a godere del tempo passato insieme, anche senza fare particolari attività. Anche perché, diciamocelo, quando si sta insieme, è bello anche stare chiusi in casa tra coccole e giochi!

Feste finite! 🙁

Una volta finite le feste, però, la magia finisce.

La routine torna quella di sempre, i bambini si dispiacciono del non passare più tanto tempo con mamma e papà, e i genitori si fustigano per non poter trascorrere più tempo con i loro bimbi.

In un batter d’occhio, però, la solita routine torna a fare da padrona e, nell’abitudine, tutti soffrono un po’ meno.

Ma il weekend arriva in fretta, dai!

E allora quante coccole che ci aspettano!!!

dopo le feste

mammacheshock

Mammina sempre piena di entusiasmo e assolutamente innamorata della vita! #maridiamocisu - Ovvero, storie di un ordinario tentativo di essere una mamma bella, brava, attenta; una compagna curata e premurosa; una lavoratrice dedita alla sua professione; una donna brillante sempre e comunque: praticamente Mary Poppins!

You may also like...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: