Alla riscoperta dei giochi in legno

Pochi giorni fa, sistemando la cantina di casa dei miei genitori, ho ritrovato un gioco di quando ero bambina: una meravigliosa pigna in legno, di quelle che si devono infilare i dischi all’interno e che serve per lo sviluppo logico del bambino. Mio zio me l’ha donata il giorno dei mio primo compleanno e da allora mia mamma la conserva gelosamente.

Mia figlia alla vista di quel strano gioco, costruito in materiale naturale e senza l’uso di plastica e altri elementi moderni, è rimasta esterefatta.
Ultimamente per mia gioia però numerose case di giocattoli, stanno proponendo una linea di giochi per bambini, proprio in legno, per una sana riscoperta dei materiali naturali di una volta.
Imaginarium per esempio tra i tanti giochi propone Naturale Pim Pim, un gioco ad incastro da colpire a forma di formaggio con topini, oppure Natural Arca di Noè con pezzetti ad incastro, Natural Diver Pasitos, il girello tutto in legno, Natural Bamboleo Pony, Cavallino a dondolo in legno con sedile avvolgente smontabile, Natural Tea Party Set , con tanti accessori per il momento del the tra amichette.

Natale 2013: i giocattoli in legno

Anche Kiddy Kabane, propone delle idee meravigliose per bambini sempre in legno, come cotcotte, una simpatica e colorata gallinella da trainare, I-Woody, lo smarphone realizzato in legno naturale che al posto del display una lavagnetta per scrivere messaggi, con il gessetto in dotazione, e gli auricolari che sono spugnette per cancellare tutto, per non parlare della bicicletta Alphabet Limited Edition, la bici tre in uno, che segue lo sviluppo del bambino.

I Dinosauri: i nuovi libri-gioco puzzle ecosostenibili

Ma anche Chicco quest’anno propone la linea Chicco Wood, che stimolano la fantasia e la creatività dei bambini, accompagnandoli nella crescita dai 12 mesi in su. Sono tutti realizzati con legno proveniente da foreste gestite in modo responsabile e dipinti con colori ad acqua.
La linea comprende giochi trainabili e primi veicoli studiati per stimolare le abilità motorie e la comprensione della relazione causa effetto,giocattoli di logica e incastri che allenano le capacità cognitive e la coordinazione , costruzioni che provocano l’immaginazione del bambino e strumenti musicali che liberano tutta la sua fantasia.

Il gioco in legno è modo per riscoprire un’infanzia più legata ai valori tradizionali, riscoprendo appunto materiali quasi dimenticati.

Per maggiori informazioni: www.kiddykabane.com
www.imaginarium.it

Precedente L'orsacchiotto di peluche tanto amato Successivo Al cinema arriva Peppa Pig

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.