ll primo dispositivo per non dimenticare il bambino in auto

don-go

Ogni anno, migliaia di bambini in tutto il mondo, vengono dimenticati o lasciati in auto dai loro genitori o parenti. Purtroppo, in alcuni casi, queste piccole dimenticanze si tramutano in casi di cronaca nera. Inoltre, poche campagne di sensibilizzazione relative a questo argomento sono state affrontate in passato, poiché molto spesso i genitori ai quali accadevano queste tragedie, venivano solamente incolpati e aspramente criticati.
don-go

Don-Go un progetto che ha un fine sociale. Nello specifico è un progetto relativo alla sicurezza dei bambini in auto, nato non solo per sensibilizzare l’opinione pubblica, ma anche e soprattutto, creare una soluzione efficace, di semplice utilizzo e alla portata di tutti.
In breve, il progetto, che prende il nome di Don-Go – nome che ricorda l’espressione inglese don’t go, non andare – si pone come obbiettivo quello di prevenire le morti dei bambini lasciati in auto. 
Il funzionamento di Don-Go è molto semplice: è stata creata una piccola bilancia che si connette via bluetooth allo smartphone del genitore alla guida e se questo scendendo dall’auto si allontana di più di 8 metri dalla macchina con ancora il bambino in auto, il dispositivo fa suonare l’allarme sullo smartphone dei genitori tramite un’app gratuita.
don.go
Il 25 Novembre verrà lanciata una campagna di crowdfunding , in modo tale da rintracciare i fondi necessari per poter produrre Don-Go anche su larga scala e magari, si spera, poterlo rendere uno standard su tutti i seggiolini per bambini. Sarà possibile acquistare il prodotto in anteprima su Indiegogo a 56Euro.

Per maggiori informazioni sul progetto Don-go  www.don-go.org

Precedente Festival Internazionale di Fumetto Successivo I giochi in legno di Milaniwood

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.