Come si fa a fare un caleidoscopio

Oggi vorrei pubblicare la guida di una stupenda mamma creativa per costruire un caleidoscopio fai da te (date un’occhiata al suo blog “Mamma Claudia e le avventure del topastro) perchè troverete idee stupende per i giochi dei vostri figli).
Per realizzarne uno davvero bello occorerebbero tre specchi rettangolari, impossibili da reperire a casa mia, quindi la nostra mamma ha optato per dei cd al posto degli specchi.
Materiali necessari:
due cd, forbici, pennarello indelebile, un rotolo di cartone, nastro adesivo, colla a caldo, un rotolino di plastica, (quello del nastro adesivo), spugnetta abrasiva, pezzettini di plastica colorata, un tappo di plastica, (preso da una bottiglia di latte), qualche pezzo di cartoncino e un pezzo di plastica trasparente, (una scatolina che conteneva un indumento intimo).
Per le istruzioni complete cliccate qui
Altre guide per costruire un caleidoscopio:

Precedente Peg Perego: collezione cavalcabili 2010 Successivo Fantastic Toys: tanti giochi morbidosi e da ritagliare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.