Ricetta petto di pollo al pistacchio

RICETTA PETTO DI POLLO AL PISTACCHIO

Una ricetta semplicissima che, come tutti i successi in cucina, nasce per puro caso e con un pizzico di fantasia: non volevo preparare i soliti petti di pollo panati o al latte ma volevo un piatto appetitoso e gustoso, fantasioso e semplice da realizzare. Matteo l’ha apprezzato moltissimo, con un contorno di pomodorini olio e sale, è stata una cena nutriente, leggera, facilissima da preparare e ottima da gustare.

LEGGI ANCHE: 3 ricette facili da fare con le mele

PETTO DI POLLO IN CROSTA DI PISTACCHIO

Ecco cosa occorre per realizzare questa ricetta con le dosi per 4 persone. Avevo in casa sia la granella che la farina di pistacchio. nel caso non la aveste potete preparare sia l’una che l’altra tritando i pistacchi nel mixer o robot da cucina

INGREDIENTI

  • 300 gr di petti di pollo
  • 200 ml di latte
  • 100 gr di granella di pistacchi
  • 100 gr di farina di pistacchi
  • Un filo di olio extra vergine di oliva
  • Sale qb

PREPARAZIONE

  • Se non avete a disposizione farina e granella di pistacchio, potete ricavarla dai pistacchi normali mettendoli nel mixer per qualche secondo
  • Prendete i petti di pollo e immergeteli nel latte per circa 10 minuti
  • In una padella fate scaldare l’olio extravergine d’oliva a fuoco dolce
  • Prendete i petti di pollo e passateli prima nella farina di pistacchi e poi nella granella
  • Fateli soffriggere per circa 10 minuti girandoli di tanto in tanto
  • Aggiustate di sale ma se avete utilizzato i pistacchi già salati non occorre
  • Servite in tavola ben caldi

PER APPROFONDIRE: 5 ricette di merende da portare a scuola

 

Lascia un commento