I biscotti di carnevale: la ricetta che prima si gioca e poi si mangia!

RICETTA BISCOTTI CARNEVALE AL FORNO –

Bellissima l’idea di mamma cinzia per il carnevale! Ha pensato di realizzare delle decorazioni carnevalesche da mangiare! Ecco la sua ricetta

“Cosa c’é di meglio di un travestimento che si possa anche mangiare???

Per realizzare questo progetto Cinzia ha trovato i baffi, gli occhiali e la bocca semplicemente cercando su google immagini “disegno baffi”, “disegno occhiali” e “disegno labbra”!!

Ingredienti:

  • 150g di farina 00
  • 100g di farina integrale
  • 25g di cacao amaro
  • 90g di zucchero di canna
  • 60g di olio (io extra vergine di oliva)
  • 1 uovo

Opzionale:

Un pizzico di polvere di vaniglia e di cannella
IMG_6208 IMG_6211 IMG_6212

Preparazione:

  1. In una ciotola mescolate le due farine, il cacao ed aggiungete (se vi piace) un pizzico di polvere di vaniglia e mescolate per amalgamare le polveri.
  2. In un’altra ciotola mescolate con una frusta l’uovo con lo zucchero. Unite poi l’olio e mescolate energicamente per qualche minuto.
  3. Aggiungete poi un po’ alla volta il mix di farine al composto precedente, lavorandolo prima con un cucchiaio, poi con le mani fino ad ottenere l’impasto della frolla.
  4. Se l’impasto dovesse risultarebtroppo duro aggiungete un cucchiaio di acqua alla volta fino a che non avrà la consistenza di una frolla facilmente lavorabile. se avete tempo fatela riposare in frigo una decina di minuti.
  5. Stendete la frolla con il matterello, appoggiate sopra i ritagli che avrete precedentemente preparato e con un coltello affilato ricavate i biscottini a forma di baffi, bocca, occhiali… (o quello che volete). Mettete i biscotti su di una teglia ricoperta di carta da forno e infilzateli delicatamente con un bastoncino per spiedini.
    Cuocete a 180° in forno caldo ventilato per 10-12 minuti.

Precedente Social market in Italia: ti abboni, fai spesa gratis e poi condividi sui social Successivo Detersivo VIM fai da te per le pulizie della casa: contro lo sporco ostinato!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.