3 Proposte per week end di Pasqua e ponti di primavera

3 PROPOSTE PER WEEK END DI PASQUA

FOTOGRAFARE LA NATURA A BORDO DI UN TRENINO D’ANTAN, OPPURE DALLA RUSPA DI UN TRATTORE, O NEL RETRO DI UN CALESSE

Tre proposte green per avvicinare i bimbi alla natura, scattando foto dallo storico Trenino del Renon, lasciandosi trasportare per i campi nella ruspa di un trattore, oppure liberando la fantasia su antichi calessi trainati da dolcissimi cavalli avelignesi

LEGGI ANCHE: Colomba di Pasqua

TRA I PRATI IN FIORE COL TRENINO DEL RENON: UNA FERROVIA NELLA NATURA

Per salire sul Trenino del Renon bisogna essere puntuali e rispettosi dei suoi 108 anni di età! Inaugurato nel 1907 per collegare il Renon al capoluogo Bolzano in soli 90 minuti, compiendo un tragitto con un dislivello di quasi 1.000 metri, è sopravvissuto a guerre, cambiamenti politici e crisi economiche. Ancora oggi collega alcuni paesi del Renon quali Soprabolzano, Costalovara, Stella e Collalbo, con carrozze di legno adornate da decori floreali. La partenza è dall’Hotel Am Hang: un piccolo, panoramicissimo, albergo adagiato in uno in uno degli angoli piú mozzafiato e soleggiati dell’altipiano del Renon. Sorge a 1200 metri, circondato da verdi prati e folte pinete, dominando lo scenario delle Dolomiti e l’intera valle di Soprabolzano. La padrona di casa, Ehrentraud Hinteregger, si occupa personalmente della cucina, utilizzando le erbette speciali dell’orto e gli ingredienti della valle, servite in una sala da pranzo completamente vetrata con vista mozzafiato sulla valle. Grandi e diverse l’una dall’altra le dieci stanze, per un’ospitalità molto calda e curata. E per piacevoli pause di benessere si può approfittare della panca termica, del bagno turco al profumo di erbe o della classica biosauna. Ogni mercoledi e venerdi anche massaggi al corpo, linfodrenaggi al viso e riflessologia plantare. Wi-fi in tutti gli ambienti dell’hotel incluso nel prezzo.

Hotel Am Hang:

  • Prezzi a partire da 67,00 euro a persona, al giorno, in trattamento di mezza pensione.
  • Bambini fino a 3 anni non compiuti GRATIS
  • Prezzo Trenino del Renon:
  • biglietto singolo, solo andata 3,50 euro; andata + ritorno 6,00 euro
    Bambini fino a 6 anni non compiuti GRATIS

UN OSSERVATORIO MOBILE? LA RUSPA POSTERIORE DEL TRATTORE!

Nel grande parco dell’hotel Sonnwies c’è un’intera fattoria con tanti animali desiderosi di coccole: bisogna foraggiare le mucche, spazzolare i pony, pettinare il pelo delle caprette, senza dimenticare di dare qualche carezza a vitellini, pecore e conigli. Fuori ci si sfida a lunghi salti nel fieno all’interno del fienile, si preparano pizze e dolci torte nel forno a legna, si programmano gli incarichi nelle tende dell’ accampamento degli indiani, i ragazzini più grandi dispongono anche di un campo da beach volley e da calcio, di una pista di go kart, persino di un ruscelletto per giocare con acqua montana. Ma ciò che appassiona più di tutti è la gita in trattore tra le stradine e i campi della valle di Luson: i bambini salgono nella ruspa posteriore ammirando la natura circostante da una postazione veramente inaudita. Il pomeriggio scorre tra innumerevoli laboratori di cucina, giardinaggio, musica, organizzati ancora nella fattoria agricola alle spalle dell’hotel. L’assistenza all’infanzia è garantita dai quattro mesi di età (per 35 ore settimanali), l’animazione (per 70 ore settimanali) a partire dai due anni.

Hotel Sonnwies:

  • a partire da 130,00 euro, al giorno, a persona, in pensione all inclusive (che comprende: colazione, pranzo leggero, ricca merenda pomeridiana, cena 5 portate a scelta, + utilizzo di tutti i servizi dell’hotel (baby club con animazione e assistenza garantita, libero accesso al minizoo, il maneggio, libero ingresso alla SPA di 1.000 mq con area dedicata ai bambini, servizi family tipo lettini a sbarre, fasciatoi, vaschetta per bagnetto e vasino, scaldabiberon, bollitore, babyphon, seggiolone e bavaglino al tavolo, cucinino e stoviglie per bambini, omogeneizzati e pappine sempre freschi, etc etc)
  • Bambini 0-2 anni: 32,00 euro al giorno
  • Bambini 3-6 anni: 35,00 euro al giorno
  • Bambini 7-10 anni: 43,00 euro al giorno

SULLE ALI DELLA LIBERTA’ TRAINATI DA CAVALLI AVELIGNESI

Uno alla volta si sale a bordo del calesse, c’è posto a sedere per almeno 10 bambini, poi si parte per una passeggiata mozzafiato sul Monte Pana, passando attraverso un bosco incontaminato, verdi pascoli alpini con mucche e cavalli, scorgendo i profili del Sassolungo e del Sassopiatto, e poco più in là, l’altopiano dell’Alpe di Siusi. Il calesse procede in assoluta tranquillità, trainato da dolci cavalli avelignesi. Si approfitta nell’atmosfera rustica di una tipica malga altoatesina per una piccola sosta in cui anche i cavalli vengono rifocillati con fieno e acqua. I bambini possono sfogarsi nel piccolo parco giochi. Al rientro si fa tappa a Villa Dumbo, l’intera casetta del Family Hotel Posta dedicata ai giochi dei bambini. All’interno ci sono i divanetti e i tavolini per colorare; lo studio, dove si fanno corsi di bricolage e attività manuali; la sala giochi, provvista di parete per l’arrampicata, biliardino, calcetto, minigolf, play station formato maxi. Per vedere un film in dolby surround nulla di meglio della sala cinema con almeno quaranta posti a sedere e un grande schermo home theatre.

Family Hotel Posta:

  • Prezzi a partire da 95,00 euro, al giorno, a persona, in mezza pensione.
  • Bambini 0-2 anni: 25,00 euro al giorno
  • Bambini 3-11 anni: 50% sconto sulla tariffa intera
  • Prezzo escursione in carrozza: 12,00 euro a bambino

PER APPROFONDIRE: Lavoretti di Pasqua

Precedente Ecoamico Leroy Merlin: il nuovo progetto per la scuola Successivo Bomboniere solidali e sostenibili di Missoni per sostenere i bimbi nel mondo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.