Primi esperimenti “scientifici”:imparare giocando

Su un libricino dei Gormiti di Matteo abbiamo trovato dei simpatici esperimenti da fare e a Matteo è molto piaciuto questo sull’energia elettrostatica.

occorrente:

  • carta velina,
  • matita
  • colori
  • righello
  • lana
  • forbici

ecco come fare:

Disegnare un serpentone a forma di cerchio come questi su carta velina e ritagliare

poi prendere un righello e strofinarlo su una superficie ricoperta di lana

poi passare il righello sul centro del serpentone

Si alzerà come per magia senza che noi lo tocchiamo!!! Matteo tenta e ritenta di farlo su tutti gli oggetti!!!

Precedente bolle di sapone fai da te Successivo La pasta panna: manipolare è soffice!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.