Lavoretti di halloween: una banana e un mandarino diventano…

HALLOWEEN A TAVOLA

LAVORETTI DI HALLOWEEN FAI DA TE – Chi l’ha detto che i fantasmi sono paurosi! Noi stamattina al nido li abbiamo mangiati! E abbiamo scoperto che sanno di banana! E chi l’ha detto che le zucche sono grandi? Noi stamattina al nido le abbiamo assaggiate ed erano piccole e arancioni: sapevano di mandarino! Com’è possibile? Ecco che vi svelerò il mistero di Halloween!!!

LEGGI ANCHE: 3 ricette di halloween da fare con i bambini

LAVORETTI CON LA FRUTTA 

Basta un pizzico di fantasia per trasformare un mandarino in una zucca e una banana in un fantasmino. Ecco come ho fatto

Occorrente:

  • Pennarello nero
  • Chiodi di garofano
  • Banane
  • Mandarini

Procedimento:

  • Prendere un mandarino e disegnare gli occhi e la bocca
  • Se i bambini sono grandicelli si possono divertire ad intagliare la buccia
  • Prendere una banana e tagliarla a metà nel senso della lunghezza
  • infilare i chiodi di garofano a mò di bocca e occhi
  • Il gioco è fatto!
  • Noi utilizzeremo questi frutti per festeggiare halloween al nido

PER APPROFONDIRE: 4 lavoretti di hallowwen da fare con i bambini

 

Precedente Fantasmino di halloween creato con manine Successivo Ricetta tortelli di zucca senza amaretti e mostarda: la ricetta semplice e deliziosa

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.