Idea di riciclo: accappatoio rinnovato

Da qualche mese frequento una piscina per un corso di acquagym.
Mi piacerebbe farne a meno, magari andare a correre all’aria aperta, ma il dottore, a causa di un grave incidente avuto qualche anno fa in cui mi sono fratturata in più punti, ha consigliato solo sport acquatici,
così ho iscritto in piscina tutta la famiglia.
Per me e mio figlio cinquenne, volevo fare una sola valigia visto che entriamo in acqua allo stesso orario, ma con 2 accappatoi era impossibile, non avevo una borsa tanto capiente nè volevo acquistarne una.
Poi arriva Pasqua e le grandi pulizie.

Ho trovato, nel fondo più profondo dell’armadio, un vecchio accappatoio a nido d’ape, un pò corto, di quando ero una silfide, che mi ha fatto venire in mente che potevo ancora sfruttarlo.
Detto fatto!

Ho preso uno scampolo di stoffa dalla mia cesta di scampoli e mi sono messa all’opera!
Sono soddisfattissima del risultato!

Ho fatto un bordo di 10 cm sul fondo, un’aggiunta di 8cm alle maniche e alla cintura.
Domani potrò andare in palestra felicemente con una solo borsa, sarò fashion e felice senza aver speso un centesimo!

Precedente tortino al cioccolato con frosting al mascarpone Successivo Eco-libri per i più piccini

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.