Come insegnare ai bambini a rispettare la natura

COME INSEGNARE AI BAMBINI A RISPETTARE LA NATURA

I bambini, si sa, sono come spugne, assorbono tutto, e non è mai troppo presto per insegnare loro uno stile di vita eco-friendly. Ecco come fare per crescere figli sostenibili fin da piccolissimi con questi modi facili e divertenti

LEGGI ANCHE: Eco vacanza 2015

Lasciate l’auto a casa

Andare a piedi o in bicicletta può essere un ottimo modo per far capire ai bambini l’importanza di non inquinare. Noi non subiamo il traffico. Noi siamo il traffico.

Creare un centro di riciclo

Avevo già scritto un post a riguardo con la creazione dello scatolone riciclone, un modo per  tenere in ordine la casa ma anche per insegnare ai bambini che i rifiuti sono una risorsa se li impieghiamo in modo fantasioso e creativo.

Pannolini lavabili

I pannolini lavabili sono un’ottima scelta: sono belli, pratici ed economici. Non sporcano e non inquinano.

Piantate qualcosa insieme

Crescere un seme in una tazza, mettere due lenticchie in un pezzetto di ovatta umida è una delle prime cose che i bambini imparano a scuola. Se lo fate in casa o nel giardino insegnerete ai vostri bimbi l’importanza del tempo che la natura impiega nel fare le cose belle e buone e i bambini ricorderanno il valore della pazienza e non quello del denaro. Non è mai troppo presto per iniziare ad insegnare il vostro piccolo a nutrire e curare gli esseri viventi. Vi consiglio di cominciare con le spezie che poi potrete anche assaggiare per condire i piatti di ogni giorno.

Snack consapevoli

Non sono una talebana che dice no alle merendine industriali. Però ci sono merende e merende. Se non siete fan dell’auto produzione scegliete snack vi assicurino una filiera produttiva consapevole e sostenibile. Ricordate di dare ai bambini la frutta a merenda! Una mela, una banana saranno un ottimo spuntino.

No alle buste di plastica

Impostate un buon esempio portando una borsa riutilizzabile al negozio in modo che i bambini possano seguire le vostre orme eco-friendly. Ora è possibile sia ignorare quei sacchetti di plastica fastidiosi (uno dei principali inquinatori in ambienti naturali) alla cassa.

Bagnetto sostenibile

A meno che il bambino è coperto di terra o salsa di pomodoro non ha bisogno di bagni quotidiani. Una mezza vasca da bagno può utilizzare fino a 35 litri d’acqua, se la usiamo solo due o tre volte alla settimana può fare una differenza significativa nel consumo di acqua della famiglia. Meglio la doccia!

Giocattoli

Invece di portare a casa un altro giocattolo, comprato al supermercato che presto servirà a raccogliere la polvere nella scatola dei giochi, provate a costruire i giochi con i vostri bimbi! A volte bastano 2 o3 ciotole e qualche pop corn per fare dei travasi che non sporcano!

Leggere libri sull’ambiente

Sapete già che è bene leggere al bambino, quindi perché non insegniamo ai piccoli ad amare la natura, l’ambiente e gli animali attraverso le storie? Piccoli libri verdi, una serie di eco-friendly, storie colorate che parlano di natura e salvaguardia dell’ambiente

Canzoni ecofriendly

Me lo prendi papà? La bella tartaruga…ci sono tante canzoncine da aggiungere nella vostra playlist.

Negozio di seconda mano

I bambini crescono in fretta e hanno una propensione naturale per la colorazione. Invece di comprare abiti nuovi di zecca visitare il vostro negozio dell’usato più vicino. Anche on line si trovano proposte ottime come l’armadio verde di cui vi ho parlato qui.  Vi sentirete bene nel sapere che la vasta selezione di capi di abbigliamento e giocattoli (a volte con i cartellini ancora attaccati) non utilizza risorse aggiuntive e viene fornita ad una frazione del costo di vendita al dettaglio. Basta essere sicuri di lavare tutto bene prima di indossarli. Inoltre è bene fare decluttering insieme ai bambini e far scegliere loro cosa donare, cosa
tenere e cosa riciclare fin da subito

Celebrate la Terra

Partecipate agli eventi che celebrano la terra come la Giornata della Terra (22 aprile), e la Giornata Mondiale degli Oceani (8 giugno)  Ospitare una riunione di famiglia con attività divertenti, come un viaggio alla spiaggia o una passeggiata in un parco locale, per entrare nello spirito di queste feste terra-friendly.

PER APPROFONDIRE: Borraccia pieghevole ecofriendly

Precedente Tutte le attività da svolgere al Festival frammenti tuscolo 2016 Successivo Ricetta petto di pollo al pistacchio

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.