Abbigliamento bio…degradabile

Sembra una notizia avvenieristica ma pare sia realtà.

Ci stanno lavorando in molti e pare che una nota marca sia la prima che lancerà sul mercato delle scarpe realizzate con scarpe riciclate e, soprattutto con materiale biodegradabile.

Ma quello che mi ha colpito maggiormente è l’abbigliamento “compostabile” che, una volta dismesso, se non potrà essere più utile per il riciclo, potrà finire nella compostiera dove verrà trasformato e ridonato alla terra.

La notizia più sorprendente è il basso costo di questo materiale innovativo. Una maglietta potrebbe costare intorno ai due euro.

Per saperne di più cliccate qui.

Fonte. corriere della sera

Precedente Natale ecosostenibile: si può! Successivo Settimana europea per la riduzione dei rifiuti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.