Torta Paradiso – ricetta simil Kinder

Le merendine della Kinder piacciono anche agli adulti..inutile negarlo!
La Torta Paradiso è una di quelle bontà che quando le provi non le scordi più..con quell’impasto morbido e quella crema al latte che fan tornare bambini ad ogni morso!
Oggi vi propongo una ricetta il cui risultato si avvicina molto all’originale, con la differenza che fatta in casa è decisamente tutta un’altra cosa!

Torta Paradiso

PREPARIAMO INSIEME LA TORTA PARADISO

INGREDIENTI (per una teglia rettangolare 20×30 cm)
150 gr di zucchero
100 gr di burro fuso
80 gr di fecola di patate
80 gr di farina 00
3 uova
1/2 bustina di lievito per dolci
1 bustina di vanillina

Farcia:
200 ml di panna fresca zuccherata
1 cucchiaio di miele
50 ml di latte condensato (clicca qui per la ricetta)
zucchero a velo q.b. per la copertura

PROCEDIMENTO
Con l’aiuto di una planetaria (o se non l’avete, delle classiche fruste elettriche) montiamo le uova con lo zucchero per un paio di minuti, fino ad ottenere un composto spumoso.
Aggiungiamo il burro fuso (mi raccomando, non caldo!) e continuiamo a montare.
Uniamo la farina setacciata con la fecola, la bustina di vanillina e il lievito.
Continuiamo a montare finché non avremo ottenuto un impasto ben amalgamato.

Versiamo il composto ottenuto in una teglia imburrata ed infarinata e inforniamo a 180°C per 30/40 minuti circa.
Se il forno è ventilato, i tempi di cottura si accorceranno di una decina di minuti per cui sarà utile la prova stecchino.

Sfornata la torta, capovolgiamola su una gratella e lasciamola raffreddare completamente.

Nel frattempo prepariamo la farcitura al latte.
Montiamo la panna facendo attenzione a non renderla troppo densa (quindi per un paio di minuti) dopodiché aggiungiamo il latte condensato e il miele.
Continuiamo a montare con le fruste per amalgamare bene il tutto e ottenere così una crema omogenea.

Quando la torta sarà raffreddata, tagliamola in due strati orizzontali e su uno di questi spalmiamo uno strato generoso di crema (circa 1 cm di altezza) livellandola con una spatola.
Copriamo con l’altro strato di torta e premiamo delicatamente con i palmi delle mani in modo che la crema si distribuisca uniformemente.

Con un coltello a seghetta (di quelli per tagliare il pane) rimuoviamo i bordi della torta e successivamente tagliamola a rettangoli così da ottenere delle piccole merendine proprio come quelle che troviamo nei supermercati!
Per facilitare questa operazione, una volta farcita la torta possiamo metterla in freezer per una mezz’oretta in modo che risulti più compatta al taglio.

Spolverizziamo infine con abbondante zucchero a velo e lasciamo riposare in frigo per un’oretta circa.
La Torta Paradiso è pronta per essere gustata in tutta la sua genuinità!

Preparatela per la merenda dei vostri bimbi, sarà un successone!

Torta Paradiso

Seguimi su Facebook, clicca MI PIACE sulla mia FanPage!

Precedente Occhi insanguinati - ricetta golosa di Halloween Successivo Tagliatelle dolci di Carnevale

6 commenti su “Torta Paradiso – ricetta simil Kinder

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.